Termini e Condizioni

Termini e condizioni del Portale Offr

I presenti termini e condizioni regolano l’utilizzo da parte di tutti gli Utenti (“Utenti“, “Voi“, “Vostro“) del Portale Offr e dei servizi correlati (“T&C del Portale“). Tutti i riferimenti a Termini e Condizioni saranno definiti “T&C

  1. I presenti T&C del Portale e le informazioni su Offr

1.1 Parti dei presenti T&C del Portale.

I presenti T&C del Portale si applicano tra l’Utente e Offr Limited, una società a responsabilità limitata registrata in Irlanda (CRO Number 615047) con sede legale presso Unit 6e, Nutgrove Office Park, Rathfarnham, Dublin 14 D14 A0X2 (“Offr“, “noi“, “nostro“) e, ove applicabili per l’Italia ai sensi della legge italiana, Offr Italia S.r.l., con sede legale in Italia, Viale Umberto Tupini 121, 00144, Roma (RM), in qualità di licenziatario esclusivo di Offr per l’Italia (“Offr Italia“).

1.2 Si prega di leggere attentamente i presenti T&C del Portale.

  1. L’Utente riconosce e accetta che, registrandosi per utilizzare i nostri servizi o utilizzando qualsiasi parte dei servizi Offr (incluso il Pulsante Offr), dichiara di aver letto, compreso, accettato e di essere obbligato al rispetto dei presenti T&C del Portale dei T&C del sito web. In mancanza di accettazione espressa (nell’apposita sezione) dei presenti T&C del Portale, l’Utente non è autorizzato a utilizzare il Portale o i Servizi Offr.
  2. L’Utente riconosce e accetta che, registrandosi come Utente Aziendale (come indicato nella clausola 3.2) per utilizzare i nostri servizi o utilizzando qualsiasi parte dei servizi Offr (incluso il Pulsante Offr) come Utente Aziendale, dichiara di aver letto, compreso, accettato (nell’apposita sezione) e di essere obbligato ai presenti T&C del Portale e ai T&C del sito web Offr. In mancanza di accettazione espressa (nell’apposita sezione) dei presenti T&C del Portale, l’Utente non è autorizzato a utilizzare il Portale o i servizi Offr come Utente Aziendale. I termini “voi” e “vostro”utilizzati nel presente documento si applicano anche agli Utenti Aziendali.
  3. I presenti T&C del Portale contengono sia termini generali per tutti i tipi di Utenti, sia termini specifici a seconda del tipo di Utente (ossia Agente Immobiliare, Venditore, Acquirente o Notaio incaricato dall’Acquirente e/o dal Venditore per facilitare la compravendita immobiliare, il “Notaio“).
  4. Servizi Offr

2.1 Cosa facciamo

Siamo proprietari e forniamo il Portale Offr personalizzato con il vostro marchio (se applicabile) e reso disponibile da Offr per l’accesso attraverso il sito web https://it.offr.io/ (il “sito web Offr“), il download o qualsiasi altro metodo di interazione fornito da Offr (il “Portale Offr“). Offr fornisce inoltre il Servizio Offr, definito di seguito.

2.2 Servizio Offr

Forniamo una piattaforma digitale, accessibile dal Portale Offr, che digitalizza e velocizza la compravendita immobiliare, tramite gli annunci di vendita di Immobili, costruita per gli “Agenti Immobiliari” con cui gestire la raccolta delle offerte economiche per l’acquisto di Immobili, sia attraverso una Vendita Online (corrispondente al metodo di vendita in uso nella common law denominato Auction) regolata dalle T&C Vendita Online, sia attraverso una vendita a trattativa privata regolata dai T&C Vendita a Trattativa Privata (“Servizio Offr“), che mette in contatto tutte le parti coinvolte in una compravendita immobiliare, ossia:

  1. Qualsiasi persona fisica o giuridica che pubblicizzi Immobili in vendita sul Portale Offr (“Agenti Immobiliari“);
  2. Qualsiasi persona fisica o giuridica che si sia registrata sul Portale Offr con l’intenzione di fare un’offerta per un Immobile (“Acquirente“);
  3. La persona fisica o giuridica che vende un Immobile o, se del caso, il rappresentante legale autorizzato ad agire per la persona fisica o giuridica (“Venditore“); e
  4. il Notaio o lo studio notarile incaricato dal Venditore e/o dall’Acquirente di fornire consulenza o stipulare atti e contratti di una compravendita immobiliare (“Notaio“).

2.3 Compravendita di Immobili

Le presenti T&C del Portale non regolano il processo di presentazione delle offerte per gli Immobili. Tale processo è disciplinato dai T&C della Vendita a Trattativa Privata (disponibili qui) o dai T&C della Vendita Online (disponibili qui) (a seconda dei casi).

  • Accesso al Portale Offr – Agenti Immobiliari

3.1 Registrazione

Per accedere e utilizzare i Servizi Offr in qualità di Agente Immobiliare, è necessario:

  1. avere letto, compreso e accettato le obbligazioni derivanti dai presenti T&C del Portale, dai T&C del sito web Offr (disponibili qui) e dalla nostra Politica sulla Privacy (disponibile qui);
  2. avere almeno 18 anni;
  3. essere iscritto nell’albo degli Agenti Immobiliari tenuto presso la Camera di commercio competente e fornire il numero di registrazione in conformità alle leggi e ai regolamenti locali; e
  4. registrarsi e creare un Account Agente o un Account Aziendale (si veda la clausola 3.2 di seguito) utilizzando un indirizzo e-mail come Nome Utente e una password (l'”Account MyOffr“).

3.2 Account Aziendale

Se siete Agenti Immobiliari, mediatori immobiliari professionali, titolari di diritti di rappresentanza di un Venditore o di un Acquirente, a condizione che forniate tutte le informazioni richieste da Offr e se approvati da Offr, vi consentiamo di registrare un account collegato alla vostra agenzia, azienda, società, ente o altra persona giuridica (l'”Account aziendale“).

3.3 Amministratori

Una volta che Offr ha concesso un Account Aziendale, la vostra agenzia, azienda, società, ente o altra persona giuridica (a seconda dei casi) sarà autorizzata a concedere l’accesso a quei dipendenti, rappresentanti o funzionari della vostra azienda, da voi autorizzati a utilizzare i Servizi Offr (“Utenti Aziendali“). Sarete responsabili di garantire che ciascun Utente Aziendale sia a conoscenza dei propri obblighi ai sensi dei presenti T&C del Portale, compresi gli obblighi di cui alla clausola 1.2(b) sopra. L’Utente dovrà indicare almeno un Utente Aziendale a cui saranno concessi determinati privilegi amministrativi in relazione ai Servizi Offr (“Utente Admin“) da parte degli altri Utenti Aziendali, compresa l’assegnazione di un’Identità Digitale come indicato nella clausola 10.1.

3.4 Responsabilità degli Utenti Aziendali

Se vi concediamo i diritti d’uso di cui alla clausola 3.2, l’Utente Admin sarà responsabile che gli Utenti Aziendali utilizzino i Servizi Offr in conformità con i presenti T&C del Portale e sarà responsabile per gli atti o le omissioni degli Utenti Aziendali in relazione ai Servizi Offr, compresa qualsiasi violazione dei presenti T&C del Portale, come se si trattasse di un atto o di un’omissione dell’Utente Admin o della vostra agenzia, azienda, società, ente o altra persona giuridica (a seconda dei casi).

3.5 Le vostre informazioni

L’Utente Admin garantisce che tutte le informazioni fornite durante la registrazione del proprio Account MyOffr e/o Account Aziendale, e che sono altrimenti fornite o caricate dall’Utente (o per suo conto) attraverso il Portale Offr, sono vere e accurate in ogni momento. L’Utente accetta di fornirci tutte le informazioni aggiuntive che potremmo ragionevolmente richiedere per verificare la sua identità o i dettagli forniti durante la registrazione.

3.6 Dati di accesso

L’Utente Admin è responsabile del mantenimento della riservatezza dei propri dati di accesso e di qualsiasi utilizzo del Portale Offr effettuato utilizzando i dati di accesso al proprio Account MyOffr, Account Aziendale e/o Account dell’Utente Aziendale. È severamente vietato condividere le proprie credenziali di accesso con altre persone o renderle disponibili a più Utenti in rete. Se si teme che il proprio Account MyOffr, Account Aziendale e/o Account dell’Utente Aziendale possano essere stati utilizzati in modo improprio, è necessario contattarci all’indirizzo hello@offritalia.com per comunicarcelo.

3.7 Nessuna responsabilità per l’uso non autorizzato delle credenziali di accesso.

Offr non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite, danni o costi derivanti da o in relazione al mancato rispetto della clausola 3.6 da parte dell’Utente.

3.8 Conformità KYC

Come ulteriormente specificato nella nostra Politica sulla Privacy, le informazioni fornite dall’Utente, o tramite l’Utente relativi ai propri Clienti, Acquirenti o Venditori, a fini dell’Adeguata verifica del Cliente (“Know Your Client“, “KYC“) saranno utilizzate per effettuare i controlli necessari ai fini antiriciclaggio, vigenti nelle rispettive giurisdizioni da cui si accede a Offr.

3.9 Verifica KYC

Su nostra richiesta, l’Utente o i suoi Clienti saranno tenuti a fornire a noi o al nostro Provider KYC tutte le informazioni necessarie per i controlli antiriciclaggio e di adeguata verifica del cliente (KYC). Noi o il nostro Provider KYC possiamo raccogliere da voi le informazioni richieste in conformità con le clausole 3.8, 3.9 e 3.10. Nel caso in cui l’Utente agisca in qualità di Acquirente o Venditore, l’Agente Immobiliare può anche richiedere all’Utente le verifiche e controlli KYC indipendentemente e può raccogliere le informazioni richieste. L’Utente riconosce e accetta che l’Agente Immobiliare possa effettuare le proprie verifiche e controlli KYC richiesti ad un Acquirente o Venditore in relazione alla vendita di un Immobile al livello che riterrà opportuno.

3.10 KYC aggiuntivo per Acquirenti e Venditori

Abbiamo il diritto di richiedere ulteriori informazioni agli Utenti registrati sul Portale Offr come Acquirenti o Venditori come richiesto dalla legislazione Antiriciclaggio e KYC applicabile, in caso di partecipazione ad una Vendita Online o ad una Vendita a Trattativa Privata. Gli Acquirenti e i Venditori garantiscono e sono tenuti a fornire tali informazioni aggiuntive come e quando richiesto da Offr e dichiarano e sono responsabile del fatto che tali informazioni siano vere, accurate e complete.

  • Il Portale Offr

La seguente sezione si applica a tutti gli Utenti:

4.1 Il Portale Offr potrebbe occasionalmente non essere disponibile.

I Servizi Offr e il Portale Offr, i suoi contenuti e le sue funzionalità, sono forniti “così come sono” e “come disponibili”, e non forniamo alcuna garanzia, dichiarazione o assicurazione, espressa, implicita o legale, in relazione ai Servizi Offr e al Portale Offr, ai suoi contenuti, alle sue funzionalità o alla sua disponibilità. L’accesso al Portale Offr può essere sospeso temporaneamente e senza preavviso in caso di guasto del sistema, manutenzione di emergenza o riparazioni di emergenza.

4.2 Periodi di manutenzione

Senza limitazioni alla clausola 4.1, il Portale Offr non sarà disponibile e non sarà consentito effettuare Vendite sotto qualsiasi forma durante: (i) gli intervalli di tempo notificati all’Utente in anticipo da Offr, per consentire a Offr di effettuare interventi di manutenzione, aggiornamento o riparazione programmati (“Periodo di manutenzione programmata“); e (ii) qualsiasi periodo al di fuori del Periodo di manutenzione programmata in cui vengono eseguiti interventi di manutenzione, aggiornamento o riparazione non programmati, a condizione che Offr abbia fatto tutto il possibile per darne preavviso all’Utente.

4.3 Non siamo tenuti a monitorare l’uso del Servizio Offr.

Offr può, ma non è tenuta, a monitorare e/o esaminare l’utilizzo del Servizio Offr da parte dell’Utente. Se Offr viene a conoscenza di possibili violazioni da parte dell’Utente di qualsiasi disposizione dei presenti T&C del Portale, Offr si riserva il diritto di indagare su tali violazioni. L’Utente riconosce che Offr ha un controllo limitato su qualsiasi contenuto caricato/ospitato dall’Utente come parte della fornitura del Servizio Offr e che Offr non è tenuto a monitorare tali contenuti. L’Utente è l’unico responsabile della qualità/accuratezza dei contenuti e di aver acquisito tali dati in modo lecito.

4.4 Aggiornamenti software

Di tanto in tanto, Offr può (senza preavviso e a sua esclusiva discrezione) introdurre aggiornamenti al Portale Offr, ad esempio per introdurre nuove e/o migliori funzionalità. Potremmo richiedere all’Utente di aggiornare il Portale Offr per poter continuare ad utilizzare il Servizio Offr.

4.5 Software di terze parti

Offr non è tenuta a modificare alcuna parte del Portale Offr per garantire la compatibilità con eventuali software di terze parti utilizzati dagli Utenti.

  • Servizi di terze parti utilizzati da Offr

5.1 Provider Terzi.

Per fornire il Servizio Offr all’Utente utilizziamo alcuni Provider Terzi, tra cui un Provider di pagamenti, un Provider di firma digitale e un Provider KYC, per le verifiche (definiti di seguito). Questi Provider Terzi sono utilizzati da noi come segue:

  1. Oltre al pagamento in contanti, avete la possibilità di utilizzare il nostro partner integrato per i servizi di pagamento e facilitare l’acquisto di Immobili tramite il Portale Offr e per elaborare i pagamenti dell’Area Unica dei Pagamenti in Euro (SEPA). Stripe Payments UK Ltd, un istituto di moneta elettronica registrato presso la Financial Conduct Authority del Regno Unito (FRN: 900461) è il nostro partner integrato che fornisce questo servizio, il “Provider dei pagamenti“. Per utilizzare questo servizio, è necessario registrare un account presso il Provider dei pagamenti;
  2. Vi offriamo la possibilità di firmare digitalmente qualsiasi documento, compreso l’Incarico formale tra un Venditore e l’Agente Immobiliare nel modulo disponibile all’interno del Portale Offr (“Incarico all’Agente“) e il contratto che deve essere stipulato da un Venditore e un Acquirente per la vendita di un Immobile (sulla base del modello di “Proposta&Accettazione” fornito da Offr o fornito dall’Utente Agente Immobiliare), tramite il nostro partner per la firma digitale dei documenti. Il Provider di firma digitale di Offr è DocuSign UK Limited, una società costituita e registrata in Inghilterra e Galles al numero identificativo 10308354, il “Provider di firma“; e/o
  3. per gli Utenti Agenti Immobiliari (d’ora in avanti anche solo “Agenti Immobiliari“), forniamo il servizio per effettuare i controlli KYC attraverso il nostro Provider KYC (attualmente Onfido Limited, una società costituita e registrata in Inghilterra e Galles con numero identificativo 07479524), il “Provider KYC“, (i “Provider Terzi“). L’Utente riconosce che l’utilizzo di tali servizi di terzi sarà soggetto ai termini e alle condizioni e alle politiche sulla privacy dei Provider terzi. In caso di problemi tecnici con uno dei Provider Terzi, l’Utente dovrà rivolgersi direttamente a tale Provider terzo.

5.2 Diritto di cambiare i Provider Terzi

Ci riserviamo il diritto di utilizzare altri Provider Terzi e/o di cambiare gli attuali Provider Terzi di volta in volta, fornendo all’Utente un ragionevole preavviso.

  • Che cosa non coprono i T&C del Portale

6.1 Incarichi di consulenza a terzi.

Nel caso in cui nel processo di compravendita immobiliare tramite il Portale Offr e il Servizio Offr, gli Utenti Acquirenti o gli Utenti Venditori (d’ora in avanti anche solo “Acquirenti” e “Venditori” si avvalgano della consulenza o dei servizi di professionisti, tra cui Notai o Agenti Immobiliari, i T&C del Portale non coprono e non regolano tali rapporti giuridici, inclusi:

  1. l’Incarico del Venditore all’Agente Immobiliare per la vendita dell’Immobile; oppure
  2. l’Incarico del Venditore o dell’Acquirente al proprio Notaio;
  3. i contenuti dei contratti tra Acquirente e Venditore redatti dai rispettivi Notai.

6.2 Reclami relativi alla consulenza del Notaio

L’Acquirente o il Venditore è tenuto a rivolgere i propri reclami sulla consulenza del proprio Notaio, direttamente al Notaio interessato.

  • Raccomandazioni per gli Utenti

7.1 Avvertenze importanti.

Poiché i presenti T&C del Portale non regolano  e non si applicano i rapporti giuridici tra gli Utenti del Portale Offr in relazione alla compravendita immobiliare, l’Utente accetta espressamente le seguenti avvertenze delineate nella presente clausola 7 a seconda del suo ruolo nella compravendita immobiliare.

La seguente sezione si applica sia agli Acquirenti che ai Venditori:

7.2 Incarico al Notaio e al perito

Raccomandiamo vivamente di incaricare un Notaio ed un perito indipendente per esaminare gli aspetti legali e la vendibilità, nonché le condizioni generali dell’Immobile e di farli valutare per ricevere una consulenza su tutti gli aspetti di una potenziale compravendita dell’Immobile. Tutti i contenuti degli annunci immobiliari e le offerte fatte devono essere basati esclusivamente su una due diligence indipendente. In qualità di Agente Immobiliare, Acquirente e/o Venditore sul Portale Offr, tutti gli Utenti garantiscono a Offr e Offr assume che tutti i documenti rilevanti di un Immobile siano stati letti ed esaminati prima che l’Immobile venga inserito nell’annuncio o che venga fatta un’offerta e che tutti i documenti rilevanti siano stati mostrati ed esaminati da un Notaio.

La seguente sezione si applica ai Venditori:

7.3 Obblighi del Venditore in relazione all’Immobile

In qualità di Venditore sul Portale Offr, l’Utente riconosce e accetta che, in relazione a qualsiasi Immobile commercializzato tramite il Portale Offr o il Servizio Offr:

  1. sarà reso noto agli Acquirenti sul Portale Offr chi è il Venditore di tale Immobile;
  2. qualsiasi contratto stipulato dal Venditore, sarà stipulato direttamente con l’Acquirente e non con Offr, e il Venditore è responsabile dell’adempimento delle relative obbligazioni ai sensi di tale contratto;
  3. eventuali domande e reclami in relazione all’Immobile sono rivolti al Venditore o al suo Agente Immobiliare e non a Offr; e
  4. da parte del Venditore a un Acquirente, e qualsiasi obbligazione nascente si applicherà solo tra le parti della compravendita.

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

7.4 Obblighi dell’Acquirente in relazione all’Immobile

In qualità di Acquirente sul Portale Offr, l’Utente riconosce che se il proprio acquisto di un immobile va a buon fine:

  1. comunicheremo al Venditore sul Portale Offr il fatto che sei l’Acquirente di tale Immobile;
  2. in qualsiasi contratto stipulato tra il Venditore e l’Acquirente, Offr non è parte del contratto e non è obbligato ai sensi di tale contratto. Solo l’Acquirente è responsabile nei confronti del Venditore per l’adempimento delle obbligazioni che derivano ai sensi di tale contratto; e
  3. la disciplina legale della compravendita immobiliare vigente nella rispettiva giurisdizione si applica alla compravendita di qualsiasi Immobile tra l’Acquirente e il Venditore, e qualsiasi obbligazione nascente sarà unicamente a carico delle parti della compravendita.

La seguente sezione si applica agli Agenti Immobiliari:

7.5

L’Utente Agente Immobiliare garantisce e dichiara di essere legalmente autorizzato e debitamente abilitato dall’ente pubblico competente nella propria giurisdizione all’esercizio dell’attività di agente o mediatore immobiliare e di essere altrimenti legalmente autorizzato a pubblicizzare Immobili per la vendita sul Portale Offr.

La seguente sezione si applica ai Notai e altri consulenti professionali:

7.6 Notai e altri consulenti professionali

Le presenti T&C del Portale non si applicano e non disciplinano i rapporti professionali tra i Notai o altri consulenti professionali e i loro Clienti. Se il vostro cliente vi ha conferito un incarico in relazione alla compravendita di un Immobile, il rapporto professionale rimane tra voi e il vostro cliente.

  • Tariffe per l’uso di Offr

La seguente sezione si applica agli Agenti Immobiliari:

8.1 Schema delle tariffe

L’utilizzo dei Servizi Offr è soggetto al pagamento di una Tariffa a carico dell’Agente Immobiliare. Le Tariffe sono stabilite da Offr in misura fissa o concordata con l’Agente Immobiliare. L’Agente Immobiliare che faccia richiesta di acceso al Servizio Offr è obbligato al pagamento di tali Tariffe come obbligazione derivante dall’accettazione dei presenti T&C del Portale (la “Richiesta di Accesso“).

8.2 Accesso gratuito ai servizi (periodo di prova).

Alcuni servizi possono essere forniti da Offr senza alcun costo e senza la necessità di una Richiesta di Accesso per un periodo stabilito tra le parti (il “Periodo di Prova“). Al termine del Periodo di Prova, Offr si riserva il diritto di stabilire o modificare unilateralmente le Tariffe per la Richiesta di Accesso di cui alla clausola 8.1 dandone comunicazione preventiva all’Agente Immobiliare, anche richiedendo all’Agente Immobiliare di completare una Richiesta di Accesso per pagare la Tariffa per continuare ad accedere al Servizio Offr. In tal caso, l’Agente Immobiliare non è obbligato a continuare a utilizzare il Servizio Offr e può interromperlo in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta a Offr.

8.3 Frequenza di fatturazione

Nel caso di utilizzo a pagamento del Servizio Offr, Offr fatturerà all’Agente Immobiliare le tariffe per l’accesso al Servizio Offr, che dovranno essere pagate dall’Agente Immobiliare con la frequenza specificata nella Richiesta di Accesso.

8.4 Tempi di pagamento

L’Agente Immobiliare sarà tenuto al pagamento delle Tariffe entro trenta (30) giorni dalla data della fattura e senza compensazioni, contro pretese o deduzioni. Se gli importi dovuti a Offr non sono pagati entro (10) giorni dopo l’emissione di un avviso di mancato pagamento da parte nostra, tali importi scaduti saranno soggetti a interessi al tasso del quattro per cento (4%) all’anno al di sopra del tasso di base della Banca Centrale d’Irlanda.

8.5 Imposte

Le Tariffe sono al netto delle imposte e saranno poste a carico dell’Agente Immobiliare le imposte e i dazi applicabili alla propria giurisdizione contestualmente al pagamento delle Tariffe (comprese le ritenute alla fonte, l’imposta sul valore aggiunto o altre imposte, ma escluse le imposte sul reddito a carico di Offr). Come richiesto dalla legge locale, forniremo una fattura fiscale che soddisfi i requisiti fiscali dettati dalla legge locale.

8.6 Adeguamenti delle Tariffe

Le Tariffe possono essere modificate unilateralmente da Offr previo un preavviso scritto all’Agente Immobiliare di almeno novanta (90) giorni. Le Tariffe saranno pagabili, come modificate, entro la data di fatturazione successiva a tale periodo di preavviso.

  • Protezione dei dati

9.1 Trattamento dei dati personali

Tratteremo i vostri dati personali in conformità con la normativa Privacy applicabile come indicato nella nostra Politica sulla Privacy.

9.2 Leggere l’Politica sulla Privacy dei Provider Terzi

Quando si accede ai servizi dei nostri Provider Terzi, questi saranno responsabili del trattamento dei dati personali per fornire i servizi all’Utente e per altri scopi. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare le informative sulla privacy dei Provider Terzi, incluse le informative sulla privacy dei nostri Provider Terzi integrati Stripe e DocuSign.

9.3 Quando agiamo in qualità di incaricati del trattamento dei Dati

Se l’Utente, in qualità di responsabile del trattamento, carica qualsiasi materiale nel Cloud dei contratti (come definito di seguito), noi agiremo in qualità di incaricati del trattamento dei dati in relazione ai dati personali contenuti in tali materiali elaborati per conto dell’Utente in conformità alla Privacy Policy di Offr.

9.4 Sicurezza dei Dati

Ulteriori informazioni su come proteggiamo i vostri dati sono disponibili nella nostra Politica sulla Sicurezza dei Dati.

  1. Restrizioni d’uso

10.1 Assegnazione di un’Identità Digitale.

All’interno del Portale Offr vi verrà assegnata un’identità digitale (da noi o, nel caso di un Utente Aziendale, dall’Utente Admin del vostro Account Aziendale) che regolerà i canali, i contenuti, i dati e le informazioni a cui sarete autorizzati ad accedere (l'”Identità Digitale“). L’Utente riconosce e accetta di aver compreso i canali, i contenuti, i dati e le informazioni all’interno del Portale Offr a cui è autorizzato ad accedere e porterà immediatamente alla nostra attenzione qualsiasi accesso non autorizzato. L’Utente Admin dell’Account Aziendale o gli Utenti indicati nella clausola 3.3 saranno gli unici responsabili dell’impostazione e del mantenimento dell’Identità Digitale per ciascun Utente Aziendale.

10.2 Limitazioni di accesso in linea con la propria Identità Digitale.

L’Utente non dovrà tentare, direttamente o indirettamente, di accedere ad alcuna parte riservata del Servizio Offr alla quale non abbia diritto di accedere in base alla propria Identità Digitale, ai sensi delle presenti T&C del Portale.

10.3 L’Utente è responsabile del rispetto della legge

L’Utente è tenuto al rispetto di tutte le leggi vigenti.

10.4 Divieto di commettere frodi

L’Utente garantisce di non creare account fraudolenti. Garantisce inoltre che non farà alcuna attività fraudolenta, illegale o comunque contraria a leggi e regolamenti vigenti nella propria giurisdizione in relazione alla compravendita immobiliare. In caso di sospetto di frode, potremo contattarvi utilizzando i dettagli di contatto che avete fornito ad Offr durante il processo di registrazione e potremo condividere i vostri dati con terze parti senza il vostro consenso allo scopo di prevenire o individuare le frodi (come, ad esempio, le forze dell’ordine).

10.5 Non utilizzare Offr in modo improprio.

L’Utente deve utilizzare il Portale Offr solo per gli scopi previsti e in conformità alle presenti T&C del Portale e alla documentazione di Offr (disponibile sul sito web Offr) che regola l’uso del Servizio Offr. Offr non è responsabile per eventuali danni o perdite subiti dall’Utente a causa di un uso improprio del Portale Offr. L’Utente non deve utilizzare o accedere al Portale Offr al fine di costruire un prodotto o un servizio concorrente e qualsiasi caratteristica del Portale Offr o del Servizio Offr a cui si può accedere solo attraverso l’uso del Servizio Offr sarà considerata un’informazione confidenziale di Offr.

10.6 Divieto di pubblicare contenuti offensivi o dannosi.

È vietato pubblicare o diffondere materiale che violi o possa violare i diritti (inclusi i diritti di proprietà intellettuale) di qualsiasi persona, fisica o giuridica, ente o altra terza parte, che sia illegale, fuorviante, minatorio, diffamatorio, osceno, indecente, offensivo, pornografico, abusivo, suscettibile di incitare all’odio razziale, discriminatorio, minaccioso, scandaloso, blasfemo, in violazione dell’affidamento, in violazione della privacy, che possa causare danno o disagio o che possa limitare o inibire l’uso del Portale Offr da parte di qualsiasi altro Utente o che costituisca o incoraggi una condotta che possa essere considerata un reato o dare origine a una responsabilità extracontrattuale in qualsiasi giurisdizione. L’Utente è inoltre responsabile di garantire che qualsiasi dato caricato sul Portale Offr non contenga contenuti dannosi o materiale tecnologicamente dannoso che potrebbe danneggiare i sistemi di Offr o compromettere il Portale Offr e/o il Servizio Offr.

10.7 Divieto di spamming.

È vietato pubblicare o diffondere pubblicità o materiale promozionale non richiesto o non autorizzato (inclusi junk e-mail, spam, catene di Sant’Antonio, schemi piramidali, ecc.) tramite il Portale Offr o da parte di qualsiasi Utente del Portale Offr.

10.8 Divieto di danneggiare la reputazione di Offr.

L’Utente non pubblicherà o diffonderà alcun materiale che porti o possa coinvolgere Offr in una controversia o gettare discredito o che in qualsiasi modo danneggi la reputazione di Offr o del Servizio Offr.

10.9 Contenuti Standard.

I Contenuti Standard indicati nella presente clausola 10.9 e nella clausola 10.10 (“Contenuti Standard“) si applicano a qualsiasi materiale inviato dall’Utente tramite il Portale Offr e/o il Sito Web Offr (“Contributo“). I Contenuti Standard devono essere rispettati alla lettera nella forma e nella sostanza. I Contenuti Standard devono essere rispettati in ciascuno e in ciascuna parte del Contributo e nel suo insieme. Un Contributo deve: (i) essere accurato (nel caso in cui riporti dati, informazioni o fatti); (ii) essere veritiero (nel caso in cui riporti dati, fatti o opinioni); e rispettare la legge applicabile nella giurisdizione in cui viene pubblicato.

10.10 L’Utente deve assicurarsi che qualsiasi Contributo non violi quanto segue.

Un Contributo non deve:

  1. essere diffamatorio, offensivo, incitare all’odio, ingannevole, minatorio, abusivo o in violazione di legge;
  2. promuovere materiale sessualmente esplicito, violenza, discriminazione o qualsiasi attività illegale;
  3. violare qualsiasi diritto industriale, diritto d’autore, diritto di database, copyright o marchio di Offr o di terzi; violare qualsiasi obbligazione legale nei confronti di terzi, quale una obbligazione contrattuale o un dovere riservatezza; oppure
  4. contenere pubblicità o promuovere servizi o link ad altri siti non autorizzati nei presenti T&C del Portale o T&C del sito web Offr.

10.11 Solo Offr può stabilire se i Contributi violano i Contenuti Standard

Offr stabilirà, a sua discrezione, se un Contributo viola i Contenuti Standard.

  1. Sicurezza

11.1 Divieto di hackerare o utilizzare in modo improprio il Portale Offr.

L’Utente non deve minacciare la sicurezza informatica del Portale Offr o del sito web Offr introducendo consapevolmente virus o altro materiale dannoso o tecnologicamente dannoso. L’Utente non ottenere o tentare di ottenere un accesso non autorizzato al Portale Offr al sito web Offr, ai server su cui è ospitata qualsiasi parte del Portale Offr o a qualsiasi altro server, computer o database collegato al Portale Offr, né di decodificare o copiare il Portale Offr (salvo nei limiti espressamente consentiti dalla legge). L’Utente non deve attaccare il Portale Offr tramite qualsiasi forma di attacco DDoS che renda inutilizzabile il Servizio Offr.

11.2 Gli hacker saranno perseguiti penalmente.

La violazione della clausola 11.1 può costituire un reato. Segnaleremo qualsiasi violazione di questo tipo alle autorità competenti per l’applicazione della legge e collaboreremo con tali autorità rivelando loro la vostra identità.

11.3 Misure antivirus.

Ci adoperiamo per garantire che il Portale Offr sia sicuro e non contenga o diffonda virus o materiale dannoso o tecnologicamente dannoso. Tuttavia, non garantiamo che il Portale Offr sia, indipendentemente dalla nostra volontà, possa contenere bug, virus, malware o codice maligno e non saremo responsabili per eventuali perdite o danni causati da virus o altro materiale tecnologicamente dannoso che possa infettare il vostro dispositivo, le vostre apparecchiature, il vostro software, i vostri dati o altro materiale di vostra proprietà a causa del vostro utilizzo del Portale Offr. Si consiglia pertanto di utilizzare il proprio software antivirus e di effettuare regolarmente una scansione per verificare la presenza di virus e altri malware o tecnologicamente nocivi sul proprio dispositivo.

11.4 Divieto di caricare contenuti dannosi.

L’Utente è responsabile e garantisce che qualsiasi documento caricato sul Portale Offr non contenga contenuti dannosi o materiale tecnologicamente dannoso che potrebbe danneggiare i sistemi di Offr o compromettere il Portale Offr e/o il Servizio Offr.

11.5 Attività sospette.

L’Offr ha il diritto di ritardare la vendita di un Immobile (in tutto o in parte) nei casi in cui si sospetti un’attività criminale o la non conformità con la legislazione antiriciclaggio applicabile, senza alcuna conseguenza o responsabilità.

  1. Il vostro contenuto

12.1 Il vostro contenuto

L’Utente conferma che qualsiasi immagine, testo, documento e/o dato condiviso, caricato o altrimenti fornito a Offr in relazione ai presenti T&C del Portale o all’utilizzo dei Servizi Offr e/o del Portale Offr, anche attraverso l’assistenza via chat e, se del caso, i contenuti caricati nel Cloud dei Contratti (come indicato nella clausola 16) (“Contenuti dell’Utente”) non violeranno i presenti T&C del Portale.

12.2 L’Utente ci concede una licenza per l’utilizzo dei suoi dati.

La proprietà dei contenuti caricati nel Portale Offr rimane dell’Utente (o del relativo proprietario terzo). L’Utente concede a Offr una licenza perpetua, mondiale, non esclusiva, gratuita e trasferibile per l’utilizzo di tali dati allo scopo di fornire i Servizi Offr tramite il Portale Offr e, incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la visualizzazione, la distribuzione, l’adattamento, la pubblicazione, la copia, la modifica, lo sfruttamento e la creazione di dati derivati relativi a tutti i suddetti contenuti (incluso, ove applicabile, consentire ad altri Utenti di vedere i Contenuti dell’Utente). Si prega di notare che la presente clausola 12.2 non si applica a qualsiasi contenuto caricato sul Cloud dei Contratti che sarà disciplinato dalla clausola 16.6.

12.3 La proprietà del Contenuto dell’Utente.

L’Utente garantisce di essere il titolare dei propri Contenuti o di essere altrimenti autorizzato a concedere l’accesso a qualsiasi contenuto di titolarità di terzi che l’Utente include nei Contenuti dell’Utente.

  1. Diritti di proprietà intellettuale

13.1 Possesso e concessione in licenza tutta la proprietà intellettuale del Servizio Offr

Offr (o i nostri licenziatari, a seconda dei casi) è titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale del Servizio Offr, di tutti i contenuti visualizzati sul Portale Offr e del Pulsante Offr, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i diritti di proprietà industriale, i marchi, i brevetti, i diritti d’autore, i diritti sulle banche dati e altri diritti di proprietà intellettuale di qualsiasi natura e tutti i codici software sottostanti (“Contenuto Offr“). Tali diritti sono protetti da leggi, regolamenti e trattati internazionali sul copyright e validi in tutto il mondo. Nessun diritto, titolo o facoltà sul Contenuto Offr viene trasferito all’Utente, al quale vengono concessi solo i diritti d’uso limitati indicati nei presenti T&C del Portale.

13.2 Licenza d’uso del Portale Offr.

A condizione che l’Utente rispetti i presenti T&C del Portale, Offr gli concede una licenza limitata, non esclusiva, non trasferibile e revocabile per accedere e utilizzare il Portale Offr:

  1. per motivi di lavoro, della professione di Agente Immobiliare, dell’attività di intermediazione immobiliare, per uso interno o delegato dal datore di lavoro ai dipendenti dell’Agente Immobiliare; e
  2. in caso di consumatori, solo per uso personale.

13.3 Divieto di copiare o ridistribuire il Portale Offr o qualsiasi contenuto del Portale Offr.

È fatto divieto all’Utente di copiare, cancellare, estrarre, riprodurre, modificare, concedere in licenza a terzi, vendere o offrire di vendere a terzi qualsiasi dato dal Portale Offr, compreso il Portale Offr stesso. L’Utente è obbligato a non utilizzare e a non permettere che venga utilizzato, alcun programma, strumento o processo manuale o automatizzato (incluso qualsiasi robot scraper o spider), per estrarre, cancellare, estrarre dati, trasmettere o pubblicare qualsiasi parte del Portale Offr.

13.4 Divieto di appropriazione di marchi o i diritti d’autore.

È fatto divieto all’Utente di appropriarsi o tentare di rimuovere alcun marchio o informazione sul copyright da qualsiasi contenuto del Portale Offr.

13.5 Opere derivate.

Offr detiene tutti i diritti di uso e di proprietà intellettuale su qualsiasi opera derivata creata da Offr a partire dai dati che l’Utente condivide con Offr o che invia o carica come risultato dell’utilizzo del Portale Offr e l’Utente rinuncia a qualsiasi diritto civile o morale che potrebbe avere su tali dati.

13.6 Informazioni sulla Vendita.

Ad esclusione di qualsiasi contenuto caricato sul Cloud dei Contratti, le “Informazioni sulla Vendita” sono impostate dall’Utente sono informazioni sul modo in cui l’Utente utilizza il Portale Offr, su qualsiasi compravendita immobiliare effettuata o in cui è coinvolto (ad es. indirizzo dell’Immobile, ora e prezzo della compravendita, ecc.) inclusi qualsiasi suggerimento, richiesta di miglioramento, raccomandazione, correzione o altro feedback. Avremo il diritto di raccogliere e conservare tali Informazioni sulle compravendite al fine di fornire il Servizio Offr e qualsiasi altro servizio accessorio, come ulteriormente specificato nella Politica sulla privacy. In quanto tale, l’Utente ci concede una licenza mondiale, perpetua, irrevocabile ed esente da royalty (con il diritto di concedere sub-licenze) per utilizzare e creare dati derivati dalle Informazioni sulle compravendite.

  1. Pulsante Offr e personalizzazione

14.1 Accesso al pulsante Offr

Su richiesta, possiamo concedere all’Utente il permesso di incorporare l’API di Offr (sotto forma di un pulsante, personalizzabile attraverso il Portale Offr (“Pulsante Offr“) in un sito web, software o applicazione di proprietà dell’Utente o legittimamente concessa in licenza (la “Piattaforma Utente“). In tal caso, vi concediamo una licenza non esclusiva e revocabile per l’utilizzo del Pulsante Offr sulla vostra Piattaforma Utente per la durata del rapporto contrattuale con Offr. L’Utente accetta che il Pulsante Offr rimandi a una versione personalizzabile del Portale Offr e che l’uso del Pulsante Offr sia conforme ai presenti T&C del Portale e a qualsiasi politica, linea guida o istruzione scritta fornita da Offr di volta in volta.

14.2 Personalizzazione.

Nel caso in cui vi concediamo l’utilizzo del Pulsante Offr personalizzato e la brandizzazione del Portale Offr, ci concedete una licenza non esclusiva, limitata e revocabile per l’utilizzo del vostro marchio o del vostro logo allo scopo di creare, visualizzare e fornire la versione personalizzata del Pulsante Offr e del Portale Offr a voi (e ai visitatori della vostra Piattaforma Utente). L’Utente garantisce di essere il proprietario di tali marchi, loghi e altri segni distintivi o di essere altrimenti autorizzato a concedere la suddetta licenza per qualsiasi marchio, logo o segno distintivo utilizzato nel Pulsante Offr e nel Portale Offr.

14.3 Altri usi del marchio Offr.

L’Utente deve richiedere la preventiva approvazione per qualsiasi altro utilizzo di qualsiasi marchio, nome di dominio, logo o branding di Offr. Offr esaminerà l’uso proposto entro un tempo ragionevole e non rifiuterà o ritarderà irragionevolmente l’approvazione, ma qualsiasi uso potrà essere soggetto a condizioni da parte di Offr per proteggere i propri diritti di proprietà intellettuale.

  1. Compravendite immobiliari

15.1 Conformità alla legge.

L’inserzione o l’annuncio di vendita di un Immobile, l’offerta di un Immobile in vendita o il completamento della compravendita di un Immobile fatta attraverso i Servizi Offr devono essere conformi a tutte le leggi vigenti nella giurisdizione competente. Su richiesta, dovrete fornire tutte le informazioni ragionevolmente richieste da Offr, anche in base alle leggi vigenti nella giurisdizione competente.

15.2 Informazioni richieste.

Ogni potenziale Acquirente deve, prima di poter fare un’offerta su un Immobile, fornire tutte le informazioni richieste ai sensi o in relazione a qualsiasi legge antiriciclaggio applicabile o qualsiasi altra legge, come ulteriormente delineato nei Termini della Vendita a Trattativa Privata e nei Termini di Vendita Online.

15.3 Ritiro di un Immobile.

Gli Acquirenti riconoscono e accettano che un Immobile può essere venduto o ritirato prima, o durante, il periodo in cui l’Immobile è commercializzato sul Portale Offr o sul sito web dell’Agente Immobiliare (il “Periodo di commercializzazione“), la durata del Periodo di commercializzazione in relazione a tale Immobile è stabilita dall’Agente Immobiliare.

15.4 Informazioni disponibili durante il Periodo di commercializzazione.

Le informazioni relative a un Immobile saranno disponibili per il Periodo di commercializzazione per consentire alle parti interessate di avere il tempo sufficiente per svolgere la loro due diligence sull’Immobile prima di fare un’offerta.

15.5 Annullamento o sospensione della vendita degli Immobili.

Nel caso in cui si verifichino problemi che incidano materialmente sulla fattibilità della vendita o vendibilità di un Immobile, Offr si riserva il diritto, ma non è obbligato, di sospendere o annullare il processo relativo alla potenziale vendita di un Immobile. In tal caso, Offr si adopererà per fornire a tutte le parti interessate il maggior preavviso possibile. Fino alla data della firma e dello scambio di Proposta&Accettazione o altro contratto che renda la vendita vincolante tra le parti, Offr si riserva inoltre il diritto di sollevare l’eccezione di nullità di tutti i risultati del processo relativo alla potenziale vendita di un Immobile, senza che ciò comporti alcuna responsabilità per Offr, sia ai sensi dei presenti T&C del Portale, sia ai sensi del diritto vigente nella giurisdizione competente o altro.

15.6 L’Offr può rifiutare un’offerta.

L’Offr può, senza fornire alcuna motivazione, rifiutare di accettare un’offerta su un Immobile.

15.7 Controversie

In caso di controversia sullo svolgimento di uno qualsiasi dei processi di compravendita condotti sul Portale Offr, anche in relazione alla proposta di vendita di un Immobile, all’inserimento di offerte o a qualsiasi altra controversia relativa alla proposta o allo svolgimento della vendita di un Immobile, Offr effettuerà le opportune indagini, ma la decisione di Offr sulla questione sarà insindacabile e definitiva.

  1. Cloud dei Contratti

16.1 Accesso al Cloud dei Contratti.

Offr mette a disposizione una infrastruttura digitale all’interno del Portale Offr (il “Cloud dei Contratti“) che consente a determinati Utenti (a seconda della loro Identità Digitale) di accedere, scaricare e caricare Contratti, Atti di proprietà e altri documenti legali relativi a un Immobile (“Documenti Legali“). L’Utente potrà caricare i Documenti Legali nel relativo Cloud dei Contratti solo se è un Notaio e se la sua identità digitale consente tale caricamento; l’accesso di tutti gli altri Utenti è limitato alla sola lettura.

16.2 Accesso dei Notai.

I Notai possono avere una Identità Digitale di accesso al Portale Offr che gli consente in modo esclusivo di caricare, scaricare e modificare i contratti e i documenti legali (ove modificabili).

16.3 Aggiunta di documenti al Cloud dei Contratti.

Le versioni aggiornate dei Contratti o dei Documenti Legali possono essere aggiunte e i Contratti o i Documenti Legali possono essere aggiunti o rimossi dal Cloud dei Contratti durante il processo di vendita dell’Immobile, da Offr su richiesta di un Utente Aziendale autorizzato (ad esempio, nel caso in cui i documenti siano stati erroneamente caricati) o dall’Utente Aziendale interessato che agisce per una qualsiasi delle parti della compravendita con la corretta Identità Digitale.

16.4 Obbligo di revisione dei Documenti Legali.

È obbligo dell’Utente controllare con regolarità i Contratti e Documenti legali per assicurarsi che siano accurati, completi e aggiornati.

16.5 Offr non è responsabile del contenuto del Cloud dei Contratti.

Offr non è responsabile né garantisce in modo espresso o implicito, che i Contratti o i Documenti Legali, o le informazioni in essi contenute siano corrette, accurate o affidabili. Offr non sarà responsabile del contenuto o della revisione dei Contratti o Documenti Legali caricati sul Cloud dei Contratti.

16.6 Paternità dei Contratti e Documenti legali.

Offr non ha la paternità di alcun Contratto o Documento Legale che rimane in capo all’Utente (o al relativo proprietario terzo). L’Utente concede a Offr una licenza revocabile a livello mondiale, non esclusiva e gratuita, per l’utilizzo dei Contratti e Documenti Legali allo scopo di fornire i Servizi Offr sul Portale, che include la visualizzazione e la distribuzione.

16.7 Autorizzazione del Notaio

È responsabilità del Notaio ottenere l’autorizzazione dal proprio cliente ad utilizzare il Portale Offr e a caricare qualsiasi documento per suo conto; ogni Notaio agisce in conformità con le regole deontologiche nei confronti del proprio cliente quando utilizza il Portale Offr, incluso il rispetto di qualsiasi obbligo di riservatezza applicabile. Offr non fornisce alcuna garanzia o dichiarazione in relazione agli obblighi posti a carico dei Notai nella presente clausola 16.7, né controlla il rispetto della presente clausola 16.7 da parte dei Notai stessi.

16.8 Comunicazioni legali.

Offr fornisce anche una funzione all’interno del Portale Offr che consente al Venditore, all’Acquirente e ai loro rispettivi Notai incaricati (con le corrette Identità Digitali) durante il Periodo di Vendita (come definito nei T&C della Vendita a Trattativa Privata) di scambiare comunicazioni e condividere Contratti e Documenti Legali esclusivamente tra di loro che non saranno disponibili agli altri Utenti nel Cloud dei Contratti.

  1. Disclaimer generale

17.1 Informazioni sul Portale Offr.

I contenuti del Portale Offr sono forniti a titolo puramente informativo e non costituiscono un parere legale o una consulenza su cui fare affidamento. Offr non rilascia alcuna dichiarazione, garanzia o assicurazione, espressa o implicita, che i contenuti del Portale Offr inseriti da qualsiasi Utente siano accurati, completi o aggiornati. Se l’Utente fa affidamento su qualsiasi contenuto, compresi i contenuti caricati da un altro Utente, è sua responsabilità verificare che tali contenuti siano accurati, completi o aggiornati.

17.2 Consulenza professionale.

Il Servizio Offr viene fornito solo a titolo di informazione generale. Non è da considerarsi un parere legale o vincolante su cui fare affidamento.

17.3 Ispezioni dell’Immobile.

Offr raccomanda vivamente a tutte le parti della compravendita di ispezionare personalmente l’Immobile, il quartiere e l’area circostante e, ove possibile, di organizzare un sopralluogo (anche con l’ausilio di propri consulenti incaricati) prima di fare un’offerta. Offr è un mero tramite per le descrizioni degli Immobili e non è responsabile per eventuali errori o omissioni di descrizione o per le condizioni in cui si trovano gli Immobili.

17.4 Informazioni di marketing.

Offr non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi informazione, dichiarazione, descrizione, dato, quantità o misura contenuta in qualsiasi annuncio di vendita o fornita oralmente o contenuta in qualsiasi opuscolo, catalogo, lettera, relazione, documento presente o distribuito attraverso il Portale Offr (“Informazioni di marketing“). Tali informazioni di marketing sono presenti sul Portale Offr a scopo illustrativo, Offr fa da tramite per la diffusione di tali informazioni che non devono essere considerate proprie di Offr né provenienti da Offr. Qualsiasi errore, omissione, imprecisione o descrizione errata fornita sotto forma di Informazioni di marketing, anche oralmente, non darà luogo ad alcuna responsabilità per Offr, o diritto di azione, rivendicazione, diritto o risarcimento nei confronti di Offr.

17.5 Dati dell’Immobile.

Il Servizio Offr include la possibilità di mettere a disposizione del pubblico informazioni e dati relativi a un Immobile, inserite dall’Agente Immobiliare (disponibili anche sul suo sito web) (i “Dati“). L’Utente riconosce, comprende e accetta che i Dati (nel caso in cui non siano stati validati da un Notaio o da altro pubblico ufficiale all’uopo autorizzato) non costituiscono un’offerta o un contratto di vendita.

17.6 Mappe, Planimetrie e fotografie.

Le mappe, le planimetrie e le fotografie mostrate sul Portale Offr sono incluse solo a fini di marketing e hanno il solo scopo di aiutare l’Utente a trovare, identificare e individuare l’Immobile.

17.7 Copie.

Se Offr fornisce informazioni, o copie di qualsiasi documento, che siano stati forniti da terzi, non è responsabile dell’accuratezza di tali informazioni o documenti.

17.8 Valutazioni.

Tutte le stime sui valori di locazione attuali o futuri di qualsiasi Immobile effettuate da Offr non devono essere considerate come valutazioni ufficiali, ma solo come stime. Si consiglia di consultare i propri consulenti professionali per stabilire se tali stime sono accurate.

  1. Esclusione di responsabilità

18.1 Gli Utenti e/o le Parti di una compravendita sono responsabili per morte o lesioni o altre perdite specifiche.

Nulla di quanto contenuto nei presenti T&C del Portale potrà operare per escludere o limitare la responsabilità di ciascuna parte:

  1. per morte o lesioni personali causate da suo dolo o colpa;
  2. per qualsiasi frode o falsa dichiarazione fraudolenta,

nella misura in cui tale responsabilità non possa essere esclusa o limitata ai sensi della legge applicabile (comprese le garanzie per i consumatori applicabili all’Utente).

18.2 Esclusione di responsabilità per perdite:

Offr non sarà responsabile nei confronti dell’Utente (per responsabilità civile o extracontrattuale derivante da reato doloso o colposo) per qualsiasi danno emergente, lucro cessante, perdita di chance, di affari o di opportunità commerciali, perdita di accordi o contratti, spese, anticipazioni, danni alla reputazione o perdita di avviamento, in ogni caso, sia diretta che indiretta; o perdita indiretta, consequenziale o speciale.

18.3 Esclusione di responsabilità di Offr

Offr fornisce una piattaforma digitale che mette in contatto l’Utente con altre parti e servizi (compresi i Provider Terzi), e tiene traccia del suo coinvolgimento in, e facilita il suo utilizzo di tali altri servizi. Per disservizi dovuti a Provider Terzi di servizi, Offr non è responsabile in alcun modo e l’Utente deve contattare il Provider Terzo per tali disservizi. Offr non è responsabile di alcuna consulenza ricevuta dagli Utenti, ad esempio dai Notai o dai Periti ai rispettivi Acquirenti e Venditori.

18.4 Valore aggregato della responsabilità di Offr.

Fatte salve le clausole 18.1, 18.2, 18.3 e 18.6, il valore complessivo della responsabilità di Offr in relazione a tutti gli eventi che si verifichino in qualsiasi Anno di validità del Contratto nei confronti dell’Utente ai sensi o in relazione alle presenti T&C del Portale o all’utilizzo del Portale Offr e/o del Servizio Offr da parte dell’Utente stesso, non potrà superare i diecimila Euro (€10.000) per tutte le richieste di risarcimento, perdite o danni da responsabilità contrattuale o extracontrattuale (anche colposa), per falsa dichiarazione o altre violazioni.

18.5 Contenuto digitale difettoso.

Fatto salvo quanto previsto dalla clausola 18.4, se l’Utente agisce in qualità di consumatore (come definito ai sensi delle leggi applicabili), nel caso in cui il Portale Offr sia causa di un contenuto digitale difettoso fornito da Offr, ad esempio se il Portale Offr danneggia il dispositivo dell’Utente o altro contenuto digitale di proprietà dell’Utente, e ciò è causato dal mancato uso da parte di Offr della dovuta diligenza e competenza, Offr è responsabile del danno o pagherà un risarcimento all’Utente. Tuttavia, Offr non è e sarà responsabile per i danni che l’Utente avrebbe potuto evitare con la dovuta diligenza sull’uso del Servizio Offr, dei consigli di Offr per l’utilizzo del Servizio Offr, aggiornando l’ultima versione del software offerto gratuitamente o per i danni causati dall’utilizzo del Portale Offr in un modo non autorizzato da Offr, o per il mancato utilizzo di un software antivirus o dei requisiti minimi di sistema richiesti per l’utilizzo del Portale Offr.

18.6 Anno di Contratto.

Ai fini della presente clausola 18, per “Anno del Contratto” si intende un periodo di dodici (12) mesi a partire dalla data del primo accesso da parte dell’Utente al Portale Offr o della registrazione dell’account Offr (a seconda di quale si verifichi per primo) e per ogni anno di rinnovo dello stesso.

  1. Sospensione e Recesso

19.1 Violazione dei presenti T&C del Portale.

Offr ha il diritto di revocare immediatamente, temporaneamente o permanentemente, il diritto dell’Utente di utilizzare il Portale Offr, il Sito Web Offr, qualsiasi altro servizio Offr e di recedere da uno o tutti i presenti T&C del Portale, T&C del Sito Web, Politica sulla privacy e Informativa sui cookie e di revocare la licenza e i diritti concessi nella clausola 13.2 e, se applicabile, nelle clausole 14.1e 16.1, (compresa la disabilitazione dell’Identità Digitale e delle credenziali di accesso), se l’Utente non rispetta una qualsiasi disposizione dei presenti T&C del Portale.

19.2 Restrizioni temporanee

Offr può sospendere temporaneamente l’Identità Digitale e/o le credenziali di accesso dell’Utente se sospetta o rileva (a suo insindacabile giudizio) qualsiasi attività sospetta o illecita (ad esempio, tentativi di accesso non autorizzati).

19.3 Conseguenze del recesso.

In seguito al recesso di Offr ai sensi dei presenti T&C del Portale per qualsiasi motivo:

  1. l’Utente dovrà pagare immediatamente a Offr tutte le Tariffe dovute per l’utilizzo del Servizio Offr ai sensi delle presenti T&C del Portale o di qualsiasi altro costo applicabile alla data di recesso; e
  2. dovrà (a sue spese) restituire (o, a nostra discrezione, distruggere) tutte le copie di qualsiasi informazione confidenziale specificata da Offr che siano in suo possesso; e
  3. i diritti concessi nelle clausole 12.2, 13.6 e 16.6 permangono anche dopo il recesso.

19.4 Diritti antecedenti al recesso.

La cessazione per qualsiasi motivo delle presenti T&C del Portale non pregiudica alcun diritto e/o responsabilità dell’Utente maturati prima della scadenza o del recesso, né il mantenimento in vigore di qualsiasi disposizione delle presenti T&C del Portale che espressamente o implicitamente è destinata a sopravvivere al recesso.

  • Generale

20.1 Interpretazione

Nelle presenti T&C del Portale, a meno che il contesto non indichi diversamente, le definizioni al singolare includono il plurale e al plurale includono il singolare. Un riferimento a un regolamento o a una disposizione di legge è un riferimento alla versione aggiornata e vigente del regolamento o della disposizione di legge. Per persona si intende una persona fisica, una persona giuridica, una società o un ente (con o senza personalità giuridica).

20.2 Aggiornamento dei presenti T&C del Portale.

I presenti T&C del Portale possono essere modificati o aggiornati in relazione ai contenuti legali o tecnologici in qualsiasi momento e le modifiche o aggiornamenti saranno pubblicati su questa pagina o per apportare modifiche sostanziali, fornendo un preavviso di un mese. L’uso continuato del Portale Offr e del Servizio Offr dopo tali modifiche costituisce l’accettazione dei nuovi T&C del Portale e saranno vincolanti per l’Utente. Si consiglia pertanto di controllare questa pagina di tanto in tanto per verificare la versione attuale dei T&C del Portale. I presenti T&C del Portale sono stati aggiornati da ultimo il 14 ottobre 2020.

20.3 Cessione.

Possiamo cedere o trasferire a qualsiasi titolo i nostri diritti e obblighi ai sensi dei presenti T&C del Portale a un’altra persona fisica o giuridica, ente o organizzazione, con o senza personalità giuridica. In tal caso, vi informeremo sempre per iscritto. L’Utente non può trasferire i propri diritti o obblighi ai sensi dei presenti T&C del Portale a un’altra persona fisica o giuridica, o altro ente o altra organizzazione, a meno che non riceva il nostro preventivo consenso scritto.

20.4 Nessun diritto per i terzi.

I presenti T&C del Portale non danno luogo ad alcun diritto di terzi di far valere una qualsiasi delle T&C del Portale, ad eccezione di quanto espressamente stabilito nelle presenti T&C del Portale.

20.5 Pubblicità.

Durante il periodo di validità dei presenti T&C del Portale, avremo il diritto di pubblicizzare il fatto che i presenti T&C del Portale sono vigenti tra Offr e gli Utenti e, se del caso, di fare riferimento al nome e al logo degli Utenti sul nostro materiale promozionale.

20.6 Esclusione della rinuncia a qualsiasi azione.

Se Offr non chiede immediatamente che l’Utente faccia qualcosa per cui è obbligato ai sensi dei presenti T&C del Portale, o se Offr ritarda nell’intraprendere azioni contro l’Utente in relazione alla violazione dei presenti T&C del Portale, ciò non significa che l’Utente non rimanga obbligato e non impedisce a Offr di intraprendere azioni contro l’Utente in un secondo momento.

20.7 Fatto salvo tutto quanto non previsto nei presenti T&C.

Se una disposizione o una parte di disposizione dei presenti T&C del Portale è o diventa non valida, illegale o inapplicabile, sarà considerata modificata nella misura minima necessaria a renderla valida, legale e applicabile. Se tale modifica non è possibile, la disposizione o la parte di disposizione in questione sarà considerata eliminata. Qualsiasi modifica o eliminazione di una disposizione o di una parte di essa ai sensi della presente clausola non pregiudica la validità e l’applicabilità del resto dei presenti T&C del Portale.

20.8 Legge applicabile e foro competente.

Le presenti T&C del Portale (e qualsiasi obbligazione contrattuale o extracontrattuale derivante da o in relazione alle presenti T&C del Portale e qualsiasi reclamo o controversia in relazione alla loro interpretazione) quanto a Offr saranno disciplinate e interpretate in conformità alle leggi dell’Irlanda e sottoposte irrevocabilmente alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Dublino, nella Repubblica d’Irlanda, quanto a Offr Italia saranno disciplinate e interpretate in conformità alle leggi italiane e sottoposte irrevocabilmente alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Roma, nella Repubblica italiana. Fermo restando quanto sopra, se l’Utente agisce in qualità di consumatore (secondo la definizione delle leggi applicabili) al momento della stipula dei presenti T&C del Portale, avrà il diritto di presentare le proprie difese e le proprie richieste di risarcimento presso i tribunali competenti nella propria giurisdizione.

  • Dettagli di contatto

21.1 Come possiamo contattarvi.

Se Offr ha bisogno di contattarvi, possiamo farlo utilizzando i dati di contatto che avete fornito al momento della registrazione con Offr.

21.2 Dati di contatto di Offr.

  • E-mail: hello@offritalia.com
  • Telefono: +353 1 223 8727

21.3 Supporto via chat in-app.

Se disponibile, è possibile contattarci anche utilizzando la funzione di assistenza via chat all’interno del Portale Offr. Il team di assistenza clienti di Offr risponderà normalmente alle richieste entro un (1) giorno lavorativo.

Termini e condizioni Offr per la Vendita Online (“Auction”)

  1. Introduzione

1.1 Cosa facciamo.

Siamo proprietari e forniamo i Servizi tramite il Portale Offr che facilita e digitalizza la compravendita di Immobili ed è reso disponibile da Offr per l’accesso attraverso il sito web Offr (disponibile qui), il download o qualsiasi altro metodo di interazione fornito da noi di volta in volta (il “Portale Offr“).

1.2 Si prega di leggere attentamente le presenti T&C della Vendita Online.

Registrandosi ad una Vendita Online (definita di seguito) attraverso il Portale Offr come Acquirente, Venditore o Notaio in relazione ad una Vendita Online, si accettano espressamente i presenti “T&C della Vendita Online“. Si prega di leggere attentamente i presenti T&C della Vendita Online; se non si accettano i T&C della Vendita Online, non si ha diritto a partecipare alla Vendita Online dell’Immobile e si deve interrompere immediatamente l’utilizzo dei servizi all’interno del Portale Offr.

1.3 Ulteriori T&C

Le presenti T&C della Vendita Online si intendono incorporate nei T&C del Portale (disponibili qui) e diventano parte integrante dei T&C del Portale per una Vendita Online. Tutti i termini definiti nei T&C del Portale avranno lo stesso significato nei presenti T&C della Vendite Online. Per quanto possibile, tutte le disposizioni delle presenti T&C della Vendita Online e dei T&C del Portale devono essere interpretate in modo da essere coerenti tra loro, ma in caso di conflitto o ambiguità, i presenti T&C della Vendita Online avranno la precedenza sui T&C del Portale.

1.4 Scopo dei presenti T&C della Vendita Online.

I presenti T&C della Vendita Onlinesi applicano a tutte le offerte fatte online per le Vendite Online di Immobili condotte sul Portale Offr, le “Vendite Online“. Nei presenti T&C della Vendita Online, ogni riferimento a un “Immobile” indica il o gli Immobili che il Venditore propone di vendere attraverso l’Agente Immobiliare e che gli Acquirenti possono acquistare tramite una Vendita Online.

1.5 Parti dei presenti T&C della Vendita Online.

L’Utente accetta che le presenti T&C della Vendita Online e i T&C del Portale siano legalmente vincolante tra l’Utente del Portale Offr per l’utilizzo del Portale Offr come piattaforma tecnologica per consentire agli interessati (“voi“, “vostro“)di partecipare a una Vendita Online e Offr Limited, una società a responsabilità limitata registrata in Irlanda (CRO Number 615047) con sede legale presso Unit 6e, Nutgrove Office Park, Rathfarnham, Dublin 14 D14 A0X2 (“Offr“, “noi“, “nostro“) e, per la giurisdizione italiana, Offr Italia S.r.l., con sede legale in Italia, in Viale Umberto Tupini 121, 00144 Roma (RM), Codice Fiscale e Partita IVA 16761561006(“Offr Italia“).

1.6 Acquirenti che agiscono come Acquirenti.

Nei presenti T&C, ogni riferimento a un “Acquirente“indica un potenziale Acquirente che partecipa a una Vendita Online o a un processo di vendita dopo (definito di seguito).

1.7 Acquirenti che agiscono come Acquirenti.

Documenti legali. L’Agente Immobiliare o il Notaio del Venditore caricherà i Contratti e altri Documenti Legali a un Immobile (“Contratti e Documenti Legali“), nel Cloud dei Contratti, che sarà disponibile per il download da parte di tutti i soggetti autorizzati. Si consiglia di scaricare ed esaminare i documenti contenuti nel Cloud dei Contratti. A scanso di equivoci, nessun contratto o documento legale aggiuntivo relativo a una Vendita Online sarà caricato nel Cloud dei Contratti oltre le 17.30 del giorno che precede la Vendita Online.

  • Obblighi dell’Acquirente prima della Vendita Online

2.1 Esclusione della responsabilità di Offr

Oltre alle clausole di esclusione di responsabilità indicate nei T&C del Portale, l’Utente riconosce e accetta che noi forniamo il Portale Offr (in conformità ai T&C del Portale) che, in relazione alla Vendita Online, funge semplicemente da piattaforma tecnologica per digitalizzare tali Vendite Online e non rappresenta o fornisce alcuna consulenza o parere legale o assistenza in relazione all’offerta e all’eventuale vendita di un Immobile. Pertanto, non siamo responsabili delle azioni intraprese dagli Acquirenti o dai Venditori attraverso il Portale Offr e la partecipazione a una Vendita Online è sottoposta alla loro esclusiva responsabilità. Assumiamo e raccomandiamo vivamente che tutti gli Acquirenti agiscano con la dovuta diligenza prima di partecipare a qualsiasi Vendita Online, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

2.2 Assumiamo che l’Utente agisca con la dovuta diligenza, prudenza e consapevolezza.

Offr assume che l’Acquirente che fa una offerta di acquisto di un Immobile agisca con la dovuta diligenza, prudenza e consapevolezza. L’Acquirente che fa una offerta per l’acquisto di un Immobile attraverso una Vendita Online lo fa consapevolmente e sotto la propria esclusiva responsabilità nei confronti del Venditore, dell’Agente Immobiliare e di terzi.

  • Deposito per fare Offerte

3.1 Adeguata verifica del cliente.

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

Prima di una Vendita Online, un potenziale Acquirente deve iscriversi per aprire un account sul Portale Offr, registrarsi per partecipare alla Vendita Online e aver fornito tutte le informazioni per i controlli antiriciclaggio e l’adeguata verifica del Cliente (“KYC“)richieste in conformità con i T&C del Portale. Potrebbe anche essere richiesto di fornire documenti che dimostrino la capacità finanziaria per completare l’acquisto dell’Immobile, come ad esempio un estratto conto bancario che dimostri che si dispone della provvista richiesta per l’acquisto dell’Immobile, la “Prova dei Fondi“, i controlli sono eseguiti dall’Agente Immobiliare che approva l’Utente. La Prova dei Fondi è visibile solo all’Agente Immobiliare e non è visibile a nessun Utente o a terzi.

3.2 Deposito per fare Offerte.

Prima di una Vendita Online, un potenziale Acquirente deve depositare un importo (il “Deposito per fare Offerte“) che sarà stabilito e richiesto dall’Agente Immobiliare (che agisce per il Venditore). Il potenziale Acquirente può depositare il Deposito per fare Offerte richiesto, in contanti o con bonifico bancario direttamente all’Agente Immobiliare o tramite il Provider di pagamenti nel Portale Offr. Si prega di notare che il Deposito per fare Offerte sarà trattenuto dal Provider dei pagamenti e sarà prelevato e pagato all’Agente Immobiliare solo al Migliore Acquirente (l’Acquirente che fa l’offerta più alta per l’Immobile) e svincolato agli altri Potenziali Acquirenti che hanno partecipato senza successo alla Vendita Online. Tutti i pagamenti con carta effettuati tramite il Portale Offr sono elaborati dal Provider dei pagamenti e i Potenziali Acquirenti possono essere soggetti a una Tassa di registrazione (definita di seguito).

3.3 Quota di Registrazione.

Gli Acquirenti possono essere soggetti al pagamento dell’Agente Immobiliare di una Quota di Registrazione al momento della registrazione per una Vendita Online, dell’importo che sarà stabilito dall’Agente Immobiliare (“Quota di Registrazione“). Il pagamento della Quota di Registrazione può essere effettuato direttamente all’Agente Immobiliare in contanti, bonifico tramite il Portale Offr. Tutti i pagamenti effettuati tramite il Portale Offr vengono elaborati dal Provider di pagamenti. Si noti che la vostra banca potrebbe applicare una commissione per ogni pagamento.

3.4 Svincolo e prelevamento del Deposito per fare Offerte.

Il Deposito per fare Offerte sarà interamente rimborsato o svincolato entro 5 giorni lavorativi dalla data di completamento della Vendita Online agli Acquirenti che non si sono aggiudicati l’Immobile. Il Deposito per fare Offerte sarà prelevato solo al Migliore Acquirente della Vendita Online e svincolato agli altri Acquirenti.

3.5 Proposta&Accettazione.

Il prezzo pagato per il Deposito per fare Offerte sarà imputato all’Anticipo o Caparra dell’Immobile (definito di seguito) al momento della firma di Proposta&Accettazione.

  • Prezzo di riserva

4.1 Prezzo di Riserva dell’Immobile.

Se non diversamente indicato, per ogni Immobile viene indicato il prezzo minimo che il Venditore è disposto ad accettare per vendere il proprio Immobile, concordato tra l’Agente Immobiliare e il Venditore prima della Vendita Online, il “Prezzo di Riserva“. Se nessuna offerta eguaglia o supera il Prezzo di Riserva durante la Vendita Online, il Venditore non avrà alcun obbligo di vendere l’Immobile o riconoscere l’aggiudicazione al Migliore Acquirente.

  • Procedura della Vendita Online

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

5.1 Eseguire la due diligence.

Un Immobile in Vendita Online tramite Offr, commercializzato dall’Agente Immobiliare per conto del Venditore sul Portale Offr e/o sul sito dell’Agente Immobiliare tramite il Pulsante Offr, sarà disponibile per essere visitato e ispezionato per un determinato periodo di tempo (stabilito dall’Agente Immobiliare d’accordo col Venditore) prima della Vendita Online (il “Periodo di commercializzazione“) per consentire alle parti interessate di avere tempo e modo di svolgere i dovuti accertamenti e la due diligence prima della Vendita Online. È responsabilità dell’Acquirente svolgere la propria due diligence sull’Immobile.

5.2 Facoltà di ritirare l’Immobile dalla Vendita Online.

Il Venditore e l’Agente Immobiliare hanno piena facoltà di ritirare in qualsiasi momento l’Immobile in Vendita Online e di rifiutare le offerte ricevute durante il Periodo di commercializzazione. Offr, il Venditore e l’Agente Immobiliare non hanno alcun obbligo di mettere o mantenere un Immobile in Vendita Online o di accettare eventuali offerte presentate da potenziali Acquirenti prima, durante o dopo il Periodo di commercializzazione.

5.3 Dove trovare informazioni sull’Immobile.

Il Portale Offr e/o il sito web dell’Agente Immobiliare possono contenere informazioni chiave sull’Immobile per le parti interessate, che possono includere:

  1. i Dati dell’Immobile;
  2. il Prezzo di Riserva,
  3. il prezzo da cui partono le offerte nella Vendita Online, il “Prezzo Guida“;
  4. il Prezzo minimo consigliato;
  5. la sezione per prenotare le visite all’Immobile; e
  6. la sezione dei Contratti e Documenti Legali, nel caso del Portale Offr, il Cloud dei Contratti.

Si consiglia vivamente all’Acquirente di esaminare le informazioni indicate nella presente clausola 5.3 prima di partecipare a una Vendita Online. Tuttavia, tali informazioni non sostituiscono lo svolgimento della propria due diligence.

5.4 Possibilità di rifiutare qualsiasi offerta.

Tutte le offerte vengono fatte attraverso il Portale Offr. Se l’offerta non viene accettata dal Venditore tramite l’Agente Immobiliare, tale decisione è insindacabile e Offr non sarà ritenuto responsabile.

5.5 Offerte identiche.

Se due o più Acquirenti presentano offerte di pari importo, la prima offerta valida registrata dal Portale Offr avrà la precedenza.

5.6 Notifica del Prezzo di Riserva.

Nel corso di una Vendita Online, ogni potenziale Acquirente sarà avvisato tramite il Portale Offr una volta raggiunto il Prezzo di Riserva dell’Immobile in questione.

  • Migliore Acquirente

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

6.1 Requisiti del Migliore Acquirente.

L’Acquirente che presenta l’offerta più alta in una Vendita Online sarà ritenuto il Migliore Acquirente e sarà automaticamente obbligato legalmente a procedere alla compravendita con il Venditore. In tal caso, il Migliore Acquirente accetta quanto segue:

  1. di aver preso visione ed esaminato i Contratti e i Documenti Legali dell’Immobile in Vendita Online e di firmare la Proposta&Accettazione di compravendita dell’Immobile di persona o tramite un suo delegato autorizzato (il “Firmatario Autorizzato“). Tale sottoscrizione sarà effettuata tramite la firma digitale del Provider di Firma Digitale, o firmato manualmente;
  2. il Firmatario Autorizzato avrà l’autorità concessa ai sensi della clausola 6.1(a) e potrà sottoscrivere Proposta&Accettazione solo il giorno della Vendita Online, in caso di raggiungimento del Prezzo di Riserva o un prezzo superiore;
  3. Offr può autorizzare il prelievo del Deposito per fare Offerte da parte dell’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore, affinché sia trattenuta dall’Agente Immobiliare e/o dal Venditore ai sensi dei termini di Proposta&Accettazione; e
  4. entro due giorni lavorativi dalla data di completamento della Vendita Online, di pagare all’Agente Immobiliare il totale dell’Anticipo o Caparra richiesti ai sensi della Proposta&Accettazione, che sarà pari al 10% dell’importo dell’offerta più alta fatta dal Migliore Acquirente, più IVA (se applicabile) (l'”Anticipo o Caparra“). Tale importo sarà di titolarità del Venditore e trasferito al Venditore dall’Agente Immobiliare.

6.2 Il Migliore Acquirente sarà obbligato ai sensi dei termini di Proposta&Accettazione.

Una volta firmata, Proposta&Accettazione sarà vincolante tra il Migliore Acquirente e il Venditore e il Migliore Acquirente sarà obbligato a stipulare l’Atto di Compravendita dell’Immobile al prezzo offerto, più l’IVA (se applicabile).

  • Immobili invenduti nella Vendita Online

7.1 L’Agente Immobiliare può offrire nuovamente gli Immobili invenduti.

Nel caso in cui un Immobile non venga venduto il giorno della Vendita Online, a meno che il Venditore non dia istruzioni diverse all’Agente Immobiliare, l’Agente Immobiliare può rimettere in vendita l’Immobile entro sette (7) giorni dalla data della Vendita Online con qualsiasi modalità di Vendita, attraverso il Portale Offr. L’Immobile può essere messo nuovamente in Vendita con un prezzo di riserva inferiore, su indicazione del Venditore.

7.2 Periodo di tempo per la vendita di Immobili invenduti nella Vendita Online.

Se l’Agente Immobiliare riceve un’offerta per l’Immobile entro sette (7) giorni dalla fine della Vendita Online non andata a buon fine, il Venditore può accettare l’Offerta ricevuta tramite l’Agente Immobiliare e stipulare Proposta&Accettazione per via elettronica, utilizzando il Provider di firma digitale, o manualmente, con l’Acquirente accettato dal Venditore.

7.3 Venduto dopo.

Nel caso in cui un Immobile non venga venduto alla Vendita Online, l’Agente Immobiliare, che agisce per conto del Venditore, avrà il diritto (ma non l’obbligo) di accettare eventuali offerte presentate da Acquirenti registrati alla Vendita Online dopo che tale Vendita si è conclusa (“Venduto dopo“). Nel caso in cui l’Agente Immobiliare accetti tale offerta, l’Acquirente sarà considerato al pari del Migliore Acquirente di una Vendita Online.

  • Obblighi del Venditore e dell’Agente Immobiliare

La seguente sezione si applica ai Venditori e agli Agenti Immobiliari:

8.1 Requisiti del Venditore (e/o dell’Agente Immobiliare) al termine di una Vendita Online.

Una volta che la Vendita Online è stata completata e che il Migliore Acquirente ha stipulato Proposta&Accettazione, il Venditore (o l’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore) accetta:

  1. [di garantire che i Contratti e i Documenti legali siano già stati caricati nel Cloud dei Contratti;]
  2. di non commercializzare lo stesso Immobile attraverso il Portale Offr;
  3. di non avviare trattative di vendita dell’Immobile con altri potenziali Acquirenti diversi dal Migliore Acquirente o dai suoi Firmatari autorizzati;
  4. non inviare, o permettere di scaricare o visualizzare i Contratti dell’Immobile ad altri potenziali Acquirenti che non siano il Migliore Acquirente o il suo Notaio incaricato;
  5. consentire l’accesso all’Immobile ad un perito incaricato dal Migliore Acquirente; e
  6. di fornire tutta la documentazione, le informazioni necessarie per consentire al Notaio del Migliore Acquirente di svolgere tutti gli accertamenti necessari per completare la vendita dell’Immobile entro la data indicata sul Pannello Offr per la stipula dell’Atto di Compravendita.

8.2

L’Agente Immobiliare può essere autorizzato dal Venditore a firmare digitalmente Proposta&Accettazione utilizzando il Provider di firma, a meno che il Migliore Acquirente non richieda di firmarla manualmente. L’Agente Immobiliare può inviare Proposta&Accettazione per la firma il giorno in cui termina la Vendita Online o fino a sette giorni successivi alla Vendita Online nel caso in cui l’Immobile sia Venduto Dopo.

  • Obblighi dell’Agente Immobiliare

La seguente sezione si applica agli Agenti Immobiliari:

9.1 In relazione ad una Vendita Online l’Agente Immobiliare accetta:

  1. di agire sempre in modo professionale e nell’interesse del Venditore;
  2. di agire solo in conformità alle istruzioni del Venditore in relazione all’Immobile; e
  3. una volta ricevuti l’Anticipo o Caparra versati dal Migliore Acquirente (come indicato nella clausola 6.1(d)), di trasferirete tale importo al Venditore o ad un suo delegato.

Termini & condizioni Offr della Vendita a Trattativa Privata

  1. Introduzione

1.1 Cosa facciamo.

Siamo proprietari e forniamo software del Portale Offr che digitalizza e facilita la compravendita di Immobili ed è reso disponibile da Offr per l’accesso attraverso il sito web Offr (disponibile qui), il download o qualsiasi altro metodo di interazione fornito da noi di volta in volta (il “Portale Offr“).

1.2 Si prega di leggere attentamente i presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata.

Registrandosi in una Vendita a Trattativa Privata (definita di seguito) attraverso il Portale Offr come Acquirente, Venditore o Notaio in relazione ad una compravendita Immobiliare, si accettano espressamente i presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata. Si prega di leggere attentamente i presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata; se non si accettano i T&C della Vendita a Trattativa Privata (nell’apposita sezione), non si ha diritto a partecipare alla compravendita Immobiliare e si deve interrompere immediatamente l’utilizzo dei servizi di Vendita Immobiliare all’interno del Portale Offr.

1.3 Ulteriori T&C.

I presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata si intendono inclusi nei “T&C del Portale” (disponibili qui) e sono parte integrante dei T&C del Portale. Tutti i termini definiti nei T&C del Portale avranno lo stesso significato nei presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata. Per quanto possibile, tutte le disposizioni dei presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata e dei T&C del Portale devono essere interpretati in modo da essere coerenti tra loro, ma in caso di conflitto o ambiguità, i presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata avranno la precedenza sui T&C del Portale.

1.4 Scopo dei presenti T&C della Vendita a Trattativa Privata.

I presenti T&C della Vendita Trattativa Privata si applicano a tutte le Vendite a Trattativa Privata di Immobili condotte online sul Portale Offr, la “Vendita di Immobili”. Nelle presenti T&C della Vendita Trattativa Privata ogni riferimento a un “Immobile commercializzato“indica l’Immobile o gli Immobili che il Venditore, tramite l’Agente Immobiliare propone in vendita e gli Acquirenti possono acquistare tramite una Vendita a Trattativa Privata.

1.5 Parti dei presenti T&C della Vendita Trattativa Privata.

L’Utente accetta che i presenti T&C della Vendita Trattativa Privata e i T&C del Portale sono legalmente vincolanti tra l’Utente del Portale Offr per l’utilizzo del Portale Offr come piattaforma tecnologica per consentire alle parti interessate di partecipare a una Vendita a Trattativa Privata (voi, vostro) e Offr Limited una società a responsabilità limitata registrata in Irlanda (CRO Number 615047) con sede legale presso Unit 6e, Nutgrove Office Park, Rathfarnham, Dublin 14 D14 A0X2 (“Offr“, “noi“, “nostro“) e, per la giurisdizione italiana, Offr Italia S.r.l., con sede legale in Italia, in Viale Umberto Tupini 121, 00144 Roma (RM), Codice Fiscale e Partita IVA 16761561006(“Offr Italia“).

  • Obblighi dell’Acquirente prima della Vendita a Trattativa Privata

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

2.1 Esclusione di responsabilità di Offr.

Oltre alle clausole di esclusione di responsabilità di Offr descritte nei T&C del Portale, l’Utente Acquirente riconosce e accetta che noi forniamo il Portale Offr (in conformità con i T&C del Portale) che, in relazione alla Vendita a Trattativa Privata, funge semplicemente da piattaforma tecnologica per digitalizzare tali Vendite a Trattativa Privata e non fornisce alcuna consulenza o parere legale o assistenza in relazione alla vendita di un Immobile. In quanto tale, non siamo responsabili delle azioni intraprese dagli Acquirenti o dai Venditori tramite il Portale Offr e la partecipazione a una Vendita a Trattativa Privata è sottoposta alla loro esclusiva responsabilità. Assumiamo e raccomandiamo vivamente che tutti gli Acquirenti agiscano con la dovuta diligenza prima di partecipare a qualsiasi Vendita a Trattativa Privata, e che, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  1. si avvalgano della consulenza professionale qualificata in relazione alla vendita dell’Immobile, tra cui quella di un Notaio o di un perito, o un commercialista a seconda dei casi;
  2. abbiano i fondi propri disponibili per pagare l’Anticipo (definito di seguito) e l’eventuale prezzo di acquisto dell’Immobile;
  3. effettuino le dovute verifiche e sopralluoghi sull’Immobile, ovvero incarichino un consulente per svolgere tali accertamenti; e
  4. in caso di richiesta di mutuo per l’acquisto, verifichino che l’Immobile sia idoneo ai fini della concessione del mutuo ipotecario.

2.2 Offr assume che l’Acquirente agisca con la dovuta diligenza, consapevolezza e prudenza.

Offr assume che l’Acquirente che fa una offerta di acquisto di un Immobile agisca con la dovuta diligenza, consapevolezza e prudenza. L’Acquirente che partecipa alla Vendita a Trattativa Privata di un Immobile commercializzato su Offr lo fa consapevolmente e sotto la propria esclusiva responsabilità nei confronti del Venditore, dell’Agente Immobiliare e di terzi.

  • Procedura della Vendita a Trattativa Privata

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

3.1 Eseguire la propria due diligence.

Un Immobile commercializzato sul Portale Offr da un Agente Immobiliare per la Vendita a Trattativa Privata per conto di un Venditore, attraverso il Portale Offr, sarà disponibile per sopralluoghi e visite degli Acquirenti per un determinato periodo di tempo (come stabilito dall’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore) sul Portale Offr e/o sul sito web dell’Agente Immobiliare (il “Periodo di commercializzazione“) per consentire alle parti interessate di avere il tempo sufficiente per svolgere la loro due diligence prima della vendita dell’Immobile.

3.2 Cosa è visibile e a disposizione dell’Acquirente sul Pannello Offr in relazione all’Immobile commercializzto.

  1. il prezzo richiesto (il “Prezzo richiesto“);
  2. i dati dell’Immobile;
  3. il Pannello Offr per la presentazione delle offerte;
  4. lo storico delle offerte presentate per l’Immobile;
  5. la sezione per la prenotazione visite; e
  6. la sezione dei Contratti e Documenti legali, che nel Portale Offr è il Cloud dei Contratti.

Si consiglia vivamente all’Acquirente di prendere visione delle informazioni nella presente clausola 3.2, prima di partecipare alla Vendita a Trattativa Privata.

3.3 Possibilità di rifiutare qualsiasi offerta.

Un Immobile commercializzato sul Portale Offr è disponibile per la ricezione di offerte da parte degli Acquirenti per un determinato periodo di tempo, stabilito dall’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore (il “Periodo di commercializzazione“). Per tutta la durata del Periodo di commercializzazione, le offerte possono essere accettate o rifiutate a giudizio insindacabile del Venditore.

3.4 Contenuto dell’offerta.

Elementi essenziali dell’offerta per un Immobile commercializzato sul Portale Offr:

  1. il valore economico dell’offerta;
  2. un documento d’identità e l’indirizzo di residenza dell’Acquirente;
  3. la Prova dei fondi (come definita di seguito); e
  4. l’avvenuta visita o ispezione dell’Immobile.

3.5 Valutazione delle offerte.

Una volta terminato il Periodo di commercializzazione, tutte le offerte presentate per un Immobile commercializzato su Offr saranno rese disponibili al Venditore e all’Agente Immobiliare per la loro considerazione. A scanso di equivoci, Offr non è coinvolto nel processo di selezione delle offerte né è responsabile della decisione presa in relazione a qualsiasi offerta presentata e in relazione ad un Immobile commercializzato.

3.6 L’offerta più alta può non essere quella accettata.

L’Acquirente che partecipa ad una Vendita per un Immobile commercializzato sul Portale Offr da un Agente Immobiliare per conto del Venditore riconosce e accetta che il Venditore possa accettare qualsiasi offerta, anche se non è la più alta. L’Acquirente riconosce e accetta anche il Venditore possa accettare una offerta inferiore al Prezzo Richiesto. Ad esempio, un Venditore può preferire un’offerta da parte di un soggetto che non necessita di mutuo per completare l’acquisto, in quanto ciò potrebbe comportare tempi più rapidi per la stipula della compravendita.

  • Migliore Acquirente

La seguente sezione si applica agli Acquirenti:

4.1 Requisiti del Migliore Acquirente.

Se la vostra offerta viene accettata dall’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore, Offr vi invierà un’e-mail di conferma che la vostra offerta sull’Immobile commercializzato è stata accettata, a quel punto sarete considerati “Migliore Acquirente”. Le offerte sono accettate dall’Agente Immobiliare per conto del Venditore “salvo buon fine” della compravendita. A scanso di equivoci, l’Agente Immobiliare è l’unico Utente che può accettare un’offerta fatta per un Immobile commercializzato sul Portale Offr.

4.2 Anticipo/Caparra Confirmatoria.

Se siete il Migliore Acquirente e la vostra offerta fatta tramite il Portale Offr è stata accettata dall’Agente Immobiliare siete obbligati a pagare l’Anticipo a titolo di Caparra Confirmatoria (per le compravendite svolte in Italia, ai sensi dell’Art. 1385 del Codice civile) stabilito dal Venditore per l’Immobile commercializzato, l'”Anticipo“. Il Migliore Acquirente può pagare l’Anticipo richiesto direttamente in contanti o con bonifico bancario all’Agente Immobiliare che agisce per conto del Venditore o al Venditore, oppure tramite il Portale Offr con le modalità offerte dal Provider dei pagamenti. L’Anticipo potrebbe essere soggetto a una Commissione di servizio (definita di seguito) dell’Agente Immobiliare. L’Anticipo sarà trattenuto dall’Agente Immobiliare per conto del Venditore e, per le compravendite svolte in Italia, è soggetto alle norme sulla caparra confirmatoria ai sensi dell’art. 1385 del Codice civile che ne determinano le regole per la restituzione da parte dell’Acquirente e del Venditore.

4.3 Commissione di servizio.

Il pagamento dell’Anticipo effettuato dal Migliore Acquirente potrebbe essere soggetto a una commissione da parte dell’Agente Immobiliare (“Commissione di servizio“).

4.4 Prova dei Fondi.

Oltre all’Anticipo, l’Acquirente deve caricare sul Portale Offr documentazione soddisfacente per dimostrare a e richiesta dall’Agente Immobiliare di avere i fondi, ossia la provvista sufficiente, per completare l’acquisto dell’Immobile commercializzato, entro due giorni lavorativi dalla notifica dell’accettazione dell’offerta inviata via e-mail, descritta nella clausola 4.1, se la Prova dei Fondi non è già stata già richiesta, valutata e approvata dall’Agente Immobiliare in fase di registrazione dell’Acquirente. Questi documenti possono includere un estratto conto bancario che attesti di avere la provvista per il pagamento del prezzo di vendita dell’Immobile, la “Prova dei Fondi“. La Prova dei Fondi è visibile solo all’Agente Immobiliare e non è visibile a nessun Utente o a terzi.

4.5 Diritto di offrire nuovamente l’Immobile.

Se il Migliore Acquirente non versa l’Anticipo richiesto e non fornisce la Prova dei Fondi (se non fornita in fase di registrazione) entro due giorni lavorativi dalla notifica via e-mail dell’accettazione dell’offerta di cui alla clausola 4.1, l’Agente Immobiliare si riserva il diritto di mettere nuovamente in vendita l’Immobile. Se l’Agente Immobiliare offre nuovamente l’Immobile in vendita, il Venditore può recedere unilateralmente dalla Proposta&Accettazione con il Migliore Acquirente, con le conseguenze, nel caso dell’Italia, di cui all’art. 1385 del Codice civile.

4.6 Il periodo di vendita concordato.

Una volta che il Migliore Acquirente ha versato l’Anticipo richiesto (e ha fornito una Prova dei Fondi soddisfacente per l’Agente Immobiliare e/o il Venditore), avrà a disposizione un periodo concordato di minimo tre settimane per stipulare l’Atto di compravendita, in cui effettuare una due diligence dettagliata e approfondita sull’Immobile e (il “Periodo di vendita concordato“). Durante il periodo di vendita concordato, il sistema Offr non consentirà ad alcun altro Acquirente di presentare un’offerta per lo stesso Immobile.

4.7 I Documenti Legali.

Da quando inizia il Periodo di vendita concordato, il Venditore (o il suo Notaio o consulente incaricato) caricherà i contratti e i documenti legali pertinenti, comprese eventualmente la bozza del Contratto Preliminare o la bozza dell’Atto di compravendita, nel Cloud dei Contratti (i “Documenti Legali“) che sarà disponibile per il download da parte dell’Acquirente o da parte del Notaio dell’Acquirente. Si raccomanda al Migliore Acquirente di scaricare ed esaminare, in proprio o tramite il suo Notaio i documenti contenuti nei Documenti Legali. A scanso di equivoci, i Documenti Legali sono resi disponibili “salvo buon fine” della compravendita.

4.8 Firma di Proposta&Accettazione.

Il Migliore Acquirente non ha alcun obbligo di procedere alla firma di Proposta&Accettazione. Tuttavia, se il Migliore Acquirente non sottoscrive Proposta&Accettazione entro il Periodo di vendita concordato, l’Agente Immobiliare si riserva il diritto di offrire nuovamente in vendita l’Immobile e il Venditore può recedere unilateralmente da Proposta&Accettazione. La Proposta&Accettazione potrà essere firmata digitalmente utilizzando il Provider di firma, a meno che il Migliore Acquirente non richieda di firmar manualmente.

4.9 Il Migliore Acquirente è legalmente obbligato dopo la firma di Proposta&Accettazione.

Una volta firmata la Proposta&Accettazione, il Migliore Acquirente è obbligato a procedere alla stipula dell’Atto di compravendita al prezzo dell’offerta accettata, più l’IVA (se applicabile).

  • Obblighi del Venditore

La seguente sezione si applica ai Venditori e agli Agenti Immobiliari:

5.1 Requisiti del Venditore (e/o dell’Agente Immobiliare che agisce per suo conto) al momento del completamento della vendita di un Immobile.

A condizione che il Migliore Acquirente paghi interamente l’Anticipo all’Agente Immobiliare in conformità alla clausola 4.2, il Venditore (o l’Agente Immobiliare che agisce per suo conto) durante il Periodo di Vendita concordato si obbliga a:

  1. accertarsi e garantire che il proprio Notaio o il proprio consulente carichi i Documenti Legali nel Cloud dei Contratti, se non l’ha già fatto;
  2. non mettere in vendita lo stesso Immobile attraverso il Portale Offr;
  3. non intraprendere trattative di vendita dello stesso Immobile con persone diverse dal Migliore Acquirente o dai suoi delegati autorizzati;
  4. non inviare, dare mandato o permettere ad altri di inviare Documenti Legali a nessun altro al di fuori del Notaio del Migliore Acquirente;
  5. concedere l’accesso all’Immobile al Migliore Acquirente, o un perito o altro consulente nominato dal Migliore Acquirente;
  6. fare ogni ragionevole sforzo per addivenire alla stipula del Contratto di compravendita; e
  7. fornire tutta la documentazione, le informazioni necessarie per consentire al Notaio del Migliore Acquirente di svolgere i dovuti accertamenti e tutto quanto necessario per addivenire alla stipula dell’atto di compravendita al termine del Periodo di Vendita concordato.
  8. Obblighi dell’Agente Immobiliare

La seguente sezione si applica agli Agenti Immobiliari:

6.1 In relazione alla Vendita a Trattativa Privata di un Immobile, l’Agente Immobiliare si obbliga e accetta:

  1. di agire sempre secondo le regole deontologiche e in modo professionale e nell’interesse del Venditore;
  2. di agire solo in conformità alle istruzioni del Venditore in relazione all’Immobile commercializzato; e
  3. nel caso in cui il Migliore Acquirente aggiudicatario paghi l’Anticipo direttamente all’Agente Immobiliare in conformità alla clausola 4.2, a dare immediata informazione a Offr tramite il Portale Offr.

Termini e condizioni del sito web Offr

I presenti termini e condizioni regolano l’utilizzo da parte dell’Utente (“Utente”, “tuo”) del sito web Offr in Italia all’indirizzo https://it.offr.io (“T&C del sito web”).

  1. Introduzione

1.1 Chi siamo

Il nostro sito web https://it.offr.io/ (“sito web Offr“) è gestito da Offr Limited registrata in Irlanda (CRO Number 615047) con sede legale presso Unit 6e, Nutgrove Office Park, Rathfarnham, Dublin 14 D14 A0X2 (“Offr“, “noi“, “ci” o “nostro“) e concesso in licenza esclusiva per l’Italia a Offr Italia S.r.l., con sede legale in Italia, in Viale Umberto Tupini 121, 00144 Roma, Codice Fiscale e Partita IVA 16761561006(“Offr Italia“).

1.2 Le seguenti condizioni si applicano all’utilizzo da parte dell’Utente.

I seguenti T&C del sito web, insieme alla nostra “Politica sulla Privacy” (disponibile qui) e alla “Informativa sui cookie” (disponibile qui), regolano l’utilizzo del sito web Offr da parte dell’Utente e tali termini dell’Politica sulla Privacy e della Informativa sui cookie si intendono parte integrante dei presenti T&C del sito web. Si prega di leggere attentamente i presenti T&C del sito web, la Politica sulla Privacy e l’Informativa sui cookie sul sito web Offr. L’Utente accetta integralmente e si obbliga al rispetto dei presenti T&C del sito web, la Politica sulla Privacy e l’Informativa sui cookie. Se non si accettano i presenti T&C del sito web, la Politica sulla Privacy e l’Informativa sui cookie, non si può utilizzare il sito web Offr.

1.3 Il Portale Offr.

Siamo inoltre proprietari e forniamo l’accesso al Portale Offr per la a commercializzazione di Immobili e la digitalizzazione della compravendita immobiliare, reso disponibile da Offr (previa registrazione) per l’accesso attraverso il sito web Offr, il download o qualsiasi altro metodo di interazione fornito da noi di volta in volta (il “Portale Offr“). Nel caso in cui l’Utente si registri attraverso il sito web Offr per accedere al Portale Offr, oltre ai presenti T&C del sito web, accetta di essere vincolato al rispetto dei “T&C del Portale” (disponibili qui) che regoleranno l’utilizzo del Portale Offr. Tutti i termini definiti nei T&C del Portale avranno lo stesso significato nei presenti T&C del sito web. Si prega di leggere attentamente i T&C del Portale; utilizzando il Portale Offr, l’Utente accetta integralmente e si obbliga al rispetto dei T&C del Portale. Se non si accettano i T&C del Portale, non si può utilizzare il Portale Offr.

1.4 Cosa non regolano i presenti T&C del sito web.

A scanso di equivoci, i presenti T&C del sito web non disciplinano l’utilizzo o l’accesso al Portale Offr da parte dell’Utente, che è disciplinato nella clausola 1.3.

1.5 Conflitti.

Per quanto possibile, tutte le disposizioni dei presenti T&C del sito web, dell’Politica sulla Privacy, della Informativa sui cookie e dei T&C del Portale devono essere interpretate in modo da essere coerenti tra loro. Tuttavia, in caso di conflitto o ambiguità, si applicherà il seguente ordine di precedenza: i T&C del sito web, poi i T&C del Portale, poi la Politica sulla Privacy, poi l’Informativa sui cookie.

1.6 I presenti T&C del sito web vengono aggiornati regolarmente.

L’Utente è tenuto a visitare la pagina web dei presenti T&C del sito web, l’Politica sulla Privacy e l’Informativa sui cookie ogni volta che visita il sito web Offr per prendere visione dei T&C del sito web aggiornati e vigenti.

1.7 Feedback.

In caso di domande, dubbi o commenti relativi ai presenti T&C del sito web, si prega di contattarci via e-mail all’indirizzo hello@offritalia.com, tramite il sito web Offr o per posta ordinaria all’indirizzo della sede legale di Offr Italia sopra indicato. Quando ci contattate in conformità con la presente clausola 1.7, riconoscete e accettate che abbiamo il diritto di anonimizzare e analizzare o utilizzare qualsiasi feedback e che siamo titolari di tale feedback.

1.8 Aggiornamento e modifica dei Contenuti.

Possiamo modificare il materiale pubblicato sul sito web Offr (“Contenuto“) in qualsiasi momento. Tuttavia, si prega di notare che ove qualsiasi Contenuto del sito web Offr risulti essere obsoleto, Offr non è obbligato ad aggiornarlo.

  • Accesso al sito web Offr

2.1 L’accesso è libero.

Il sito web Offr (escluso l’accesso e l’utilizzo del Portale Offr) è reso disponibile e accessibile gratuitamente.

2.2 Il sito web Offr potrebbe non essere sempre disponibile.

Non garantiamo che il sito web Offr, i Contenuti o altre informazioni in esso presenti siano sempre disponibili o non subiscano interruzioni. L’accesso al sito web Offr è consentito su base temporanea. Possiamo sospendere, interrompere l’accesso o modificare tutto o parte del sito web Offr senza preavviso. Non saremo responsabili nei confronti dell’Utente se, per qualsiasi motivo, il sito web Offr non fosse disponibile in qualsiasi momento o per qualsiasi periodo di tempo.

2.3 L’Utente è responsabile dell’accesso.

L’Utente che accetta (nell’apposita sezione) i presenti T&C del sito web Offr e degli altri T&C applicabili è responsabile dell’accesso al sito web Offr. L’Utente è inoltre responsabile di garantire che tutte le persone che accedono al sito web Offr attraverso la propria connessione internet siano a conoscenza e accettino i presenti T&C del sito web e gli altri T&C applicabili.

  • Affidamento sulle informazioni pubblicate sul nostro sito web

3.1 Le informazioni e/o i Contenuti presenti sul sito web Offr.

I Contenuti del sito web Offr sono forniti solo a titolo informativo e non sono da intendersi come una consulenza o parere legale su cui fare affidamento. Offr provvede costantemente ad aggiornare i Contenuti, ma non fornisce alcuna dichiarazione, garanzia o assicurazione, espressa o tacita, che i Contenuti siano accurati, completi o aggiornati.

3.2

Il sito web Offr può includere informazioni e materiali caricati da altri Utenti del sito web medesimo. Queste informazioni e questi materiali non devono intendersi come verificati o approvati da Offr. Le opinioni espresse da altri Utenti sul sito web Offr non rappresentano le nostre opinioni o i nostri valori.

  • Diritti di proprietà intellettuale

4.1 Siamo proprietari o licenziatari di tutto ciò che è presente sul sito web Offr.

Siamo proprietari o licenziatari di tutti i diritti di proprietà intellettuale del sito web Offr e dei Contenuti. Tali opere dell’ingegno sono protette dalle leggi e dai trattati applicabili sulla protezione delle opere dell’ingegno, del diritto industriale, del diritto d’autore, del copyright in tutto il mondo, a seconda della giurisdizione competente. Tutti questi diritti sono riservati e, se non diversamente specificato, gli autori di tali opere possono far valere tali diritti ai sensi del Capitolo 4 del Copyright, Designs and Patents Act 1988, o di altra normativa applicabile a seconda della giurisdizione competente, di essere identificati come autori delle opere dell’ingegno in questione.

4.2 Utilizzo limitato dei Contenuti.

È possibile stampare una copia e utilizzare citazioni estratte da qualsiasi pagina del sito web Offr per uso personale, a condizione che se ne riconosca la paternità a Offr (e all’autore) e, se del caso, si fornisca un link alla fonte originale. Fatti salvi i diritti espliciti consentiti nei T&C del Portale in relazione al Portale Offr, l’Utente non deve utilizzare alcuna parte del Contenuto del sito web Offr per scopi commerciali senza previa notifica ad Offr delle sue intenzioni e aver ottenuto una licenza in tal senso da Offr o dai suoi licenziatari.

4.3 Divieto di modificare il Contenuto.

Non è consentito modificare in alcun modo le copie cartacee o digitali di qualsiasi Contenuto stampato o scaricato, né utilizzare illustrazioni, fotografie, sequenze video o audio o qualsiasi elemento grafico separatamente dal testo che lo accompagna.

4.4 Revoca dell’accesso in caso di violazione delle presenti T&C.

Se l’Utente stampa, copia o scarica qualsiasi parte del sito web Offr in violazione dei presenti T&C, siamo autorizzati a cessare il diritto di utilizzare il sito web Offr immediatamente e l’Utente sarà obbligato a restituire o distruggere qualsiasi copia dei materiali a nostro insindacabile giudizio.

4.5 Diritti aggiuntivi.

Nulla di quanto contenuto nel presente sito web Offr deve essere interpretato come concessione, espressa o tacita, di licenza o diritti di utilizzo dei Contenuti e dei nostri diritti di proprietà industriale, senza il nostro esplicito consenso scritto.

  • Virus, hacking e altri reati

5.1 Utilizzare un software antivirus appropriato.

Offr verifica e provvede costantemente a garantire che il sito web Offr non contenga o diffonda virus o altri malware. Tuttavia, non garantiamo che il sito web Offr nostro malgrado sia soggetto ad attacchi di terzi contenenti bug, virus o malware, e non saremo responsabili per eventuali perdite o danni causati da virus o altro materiale tecnologicamente dannoso che possa infettare le vostre apparecchiature informatiche, i vostri programmi informatici, i vostri dati o altro materiale di proprietà derivanti dal vostro utilizzo del sito web Offr. Si assume e si consiglia pertanto di munirsi di un proprio software antivirus e di effettuare regolarmente una scansione per verificare la presenza di virus e altri malware.

5.2 Divieto di hackerare o utilizzare in modo improprio il sito web Offr

L’Utente è obbligato a non fare un uso improprio del sito web Offr, anche introducendo consapevolmente virus, trojan, worm, logic bombs o altri malware tecnologicamente dannosi. L’Utente non deve tentare di ottenere un accesso non autorizzato al sito web Offr, al server su cui è memorizzato il sito web Offr o a qualsiasi server, computer o database collegato al sito web Offr. L’Utente non deve attaccare il sito web Offr tramite un attacco denial-of-service o un attacco denial-of-service distribuito.

5.3 Gli hacker saranno perseguiti penalmente.

La violazione della clausola 5.2 comporta reato ai sensi del Computer Misuse Act del 1990 o di altra normativa applicabile a seconda della giurisdizione competente. Segnaleremo qualsiasi violazione di questo tipo alle autorità competenti per l’applicazione della legge e collaboreremo con tali autorità rivelando loro la vostra identità. In caso di tale violazione, il diritto dell’Utente di utilizzare il sito web Offr cesserà immediatamente.

  • Collegamento al nostro sito web

6.1 Regole per il collegamento al sito web Offr.

Potete collegarvi al nostro sito web e alla home page, purché lo facciate in modo corretto e legale, senza danneggiare la nostra reputazione o trarne ingiusto vantaggio. Non è consentito stabilire o incorporare un link al sito web Offr tale da suggerire una qualsiasi forma di collaborazione, associazione, approvazione, autorizzazione o avallo da parte nostra, ove non sussistente. È vietato incorporare un link al Portale Offr da siti web che non siano di proprietà dell’Utente. Il sito web Offr non deve essere utilizzato da nessun altro sito, né è possibile creare un link a qualsiasi parte del sito web Offr diversa dalla home page. Ci riserviamo il diritto di revocare l’autorizzazione al collegamento senza preavviso. A scanso di equivoci, la presente clausola 6.1 non si applica all’utilizzo consentito del Pulsante Offr da parte dell’Utente, disciplinato dai T&C del Portale Offr.

6.2 Contattateci se avete bisogno di un uso supplementare.

Se si desidera fare un uso del sito web Offr diverso da quello sopra indicato, si prega di indirizzare la richiesta a info@offr.io o a hello@offritalia.com.

  • Link dal nostro sito web

7.1 Non siamo responsabili dell’utilizzo di altri siti web collegati al sito web Offr.

Laddove il sito web Offr contenga link ad altri siti web e risorse forniti da terzi, tali link sono forniti solo a titolo informativo. Non abbiamo alcun controllo sul contenuto di tali siti web o risorse e non ci assumiamo alcuna responsabilità per essi o per qualsiasi perdita o danno che possa derivare dal loro utilizzo.

  • Uso consentito

8.1 Le seguenti regole si applicano all’utilizzo del sito web Offr.

L’Utente può utilizzare il sito web Offr solo per scopi leciti. Non è consentito utilizzare il sito web Offr:

  1. in qualsiasi modo che violi qualsiasi legge o regolamento locale, nazionale o internazionale;
  2. che sia in qualsiasi modo illegale o fraudolento o che abbia uno scopo o un effetto illegale o fraudolento,
  3. allo scopo di danneggiare o tentare di danneggiare minori in qualsiasi modo;
  4. di intimorire, intimidire, insultare o umiliare qualsiasi persona;
  5. [inviare, ricevere, caricare, scaricare, utilizzare o riutilizzare volontariamente qualsiasi materiale che non sia conforme ai nostri Contenuti Standard delineati nella clausola 9 di seguito;
  6. trasmettere, o procurare l’invio di materiale pubblicitario o promozionale non richiesto o non autorizzato o qualsiasi altra forma di sollecitazione simile (spam); o]
  7. trasmettere consapevolmente dati, inviare o caricare materiale che contenga virus, Trojan, worm, time-bomb, keystroke logger, spyware, adware, malware o qualsiasi altro programma dannoso o codice informatico simile progettato per influire negativamente sul funzionamento di qualsiasi software o hardware del computer.

8.2 L’Utente si obbliga inoltre a:

  1. non riprodurre, duplicare, copiare o rivendere qualsiasi parte del sito web Offr in violazione delle disposizioni dei presenti T&C del sito web; e
  2. non accedere senza autorizzazione, interferire o danneggiare:
  3. qualsiasi parte del sito web Offr;
  4. qualsiasi apparecchiatura o rete su cui è memorizzato il sito web Offr;
  5. qualsiasi software utilizzato per la fornitura del sito web Offr; oppure
  6. qualsiasi apparecchiatura o rete o software di proprietà o utilizzato da terzi.
  7. Contenuti Standard

9.1 A qualsiasi Contenuto si applicano determinati standard.

I Contenuti Standard indicati nella presente clausola 9 (“Contenuti Standard“) si applicano a tutto il materiale inviato dall’Utente tramite il sito web Offr (“Contributo“). I Contenuti Standard devono essere rispettati alla lettera. I Contenuti Standard si applicano a ogni parte di un Contributo così come al suo insieme. Un Contributo deve: (i) essere accurato (nel caso in cui riporti dati o fatti); (ii) essere veritiero (nel caso in cui riporti opinioni); e rispettare la legge applicabile in Irlanda e/o in qualsiasi giurisdizione competente in cui venga utilizzato o pubblicato.

9.2 L’Utente deve assicurarsi che qualsiasi Contributo non violi quanto segue.

I Contributi non devono:

  1. essere diffamatori, offensivi, incitare all’odio, ingannevoli, minacciosi, abusivi o in violazione di legge;
  2. promuovere materiale sessualmente esplicito, violenza, discriminazione o qualsiasi attività illegale;
  3. violare qualsiasi diritto industriale, diritto d’autore, diritto di copyright, diritto di database o marchio commerciale altrui;
  4. violare qualsiasi dovere legale nei confronti di terzi, come ad esempio un dovere contrattuale o un dovere di affidamento; oppure
  5. contenere pubblicità o promuovere servizi o link ad altri siti.

9.3 Offr è l’unico che può decidere se i Contributi violano i Contenuti Standard.

Offr deciderà a suo insindacabile giudizio se un Contributo viola i Contenuti Standard.

  1. Violazione dei presenti T&C del sito web Offr

10.1 Azioni che Offr può intraprendere in caso di violazione dei presenti T&C del sito web da parte degli Utenti.

Qualora riteniamo che si sia verificata una violazione dei presenti T&C del sito web, possiamo intraprendere le azioni che riteniamo opportune. La mancata osservanza dei presenti T&C del sito web costituisce una violazione sostanziale dei presenti T&C del sito web, in base ai quali l’Utente è autorizzato a utilizzare il sito web Offr, e può comportare l’adozione da parte nostra di tutte o di una qualsiasi delle seguenti azioni:

  1. la revoca immediata, temporanea o permanente, del diritto di utilizzare il sito web Offr, il Portale Offr e/o qualsiasi altro servizio Offr;
  2. la messa in mora dell’Utente;
  3. azioni legali nei vostri confronti per il rimborso di tutti i costi a titolo di indennità (compresi, ma non solo, i ragionevoli costi amministrativi e legali) derivante dalla violazione;
  4. ulteriori azioni legali nei vostri confronti; e
  5. la divulgazione di tali informazioni alle autorità preposte all’applicazione della legge, ove ritenuto necessario o richiesto dalla legge.

10.2 Possiamo intraprendere ulteriori azioni.

Offr potrà intraprendere tutte le azioni in risposta alle violazioni dei presenti T&C del sito web e dell’uso consentito del sito web Offr. Le azioni che possiamo intraprendere non sono limitate a quelle descritte sopra e possiamo intraprendere qualsiasi altra azione che riteniamo ragionevolmente appropriata.

  1. La nostra responsabilità per le perdite o i danni subiti

11.1 Responsabilità di Offr.

La responsabilità di Offr sussiste in caso di violazioni di legge dolose da parte di Offr. Ciò include la responsabilità per morte o lesioni personali, anche colpose, causate da noi o dai nostri dipendenti, agenti, licenziatari anche per frode o falsa dichiarazione.

11.2 Offr non è responsabile per quanto segue.

Offr non è responsabile nei confronti di qualsiasi Utente per qualsiasi perdita o danno, contrattuale o extracontrattuale (anche colposo), violazione di obblighi di legge o altro, anche se prevedibile, derivante da o in connessione con:

  1. l’utilizzo o l’impossibilità di utilizzare il sito web Offr; oppure
  2. l’uso o l’affidamento su qualsiasi Contributo fornito da qualsiasi Utente e visualizzato sul sito web Offr.

In particolare, non saremo responsabili per:

  1. danno emergente e lucro cessante;
  2. interruzione dell’attività;
  3. perdita dei risparmi o anticipazioni;
  4. perdita di opportunità commerciali, di avviamento o di reputazione; o
  5. qualsiasi perdita o danno diretti o indiretti.
  6. Responsabilità di Offr per le perdite o i danni subiti dall’Utente

12.1 Interpretazione.

Nei presenti T&C, salvo che il contesto vada inteso diversamente, le parole al singolare includono il plurale e al plurale includono il singolare. Un riferimento a una disposizione di legge, regolamento, o articolo di legge, si intende riferito al testo aggiornato e vigente.

12.2 Conservazione.

Se una disposizione dei presenti T&C del sito web è ritenuta illegittima e/o inapplicabile da un tribunale o da un’altra autorità competente, le altre disposizioni continueranno ad avere effetto. Se una disposizione illegittima e/o inapplicabile sarebbe legittima o applicabile se una parte di essa fosse cancellata, tale parte sarà considerata cancellata e il resto della disposizione continuerà ad avere effetto.

12.3 I presenti termini non si applicano a terzi.

I presenti T&C del sito web si applicano all’Utente e ad Offr e non sono né possono essere applicati a terzi.

12.4 Legge e giurisdizione.

I presenti T&C del sito web (e qualsiasi obbligazione extracontrattuale derivante da o in relazione ai presenti T&C del sito web e qualsiasi reclamo o controversia in relazione al loro contenuto) saranno disciplinati e interpretati in conformità alle leggi irlandesi e le parti si sottopongono irrevocabilmente alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Dublino, nella Repubblica d’Irlanda. Quanto a Offr Italia, i presenti T&C del sito web (e qualsiasi obbligazione extracontrattuale derivante da o in relazione ai presenti T&C del sito web e qualsiasi reclamo o controversia in relazione al loro contenuto) saranno disciplinati e interpretati in conformità alle leggi italiane e sottoposte alla competenza esclusiva del foro di Roma.

Fermo restando quanto sopra, se l’Utente agisce in qualità di consumatore (secondo la definizione delle leggi applicabili) al momento della stipula dei presenti T&C del Sito, avrà il diritto di presentare reclami presso i tribunali competenti nella propria giurisdizione.

I presenti T&C del sito web sono stati aggiornati l’ultima volta il 14 febbraio 2023.

Confrontare

Confrontare

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente.  Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookies.